Notizie Italiane

Dall’Oriente di buono niente

La vendemmia è entrata a pieno regime ma i problemi permangono. I viticoltori lamentano difficoltà per reperire manodopera specializzata a causa del virus e delle conseguenti giuste misure restrittive.

La burocrazia incombe sulle cantine e le aziende come un macigno che sta per precipitare a valle.

Dopo la schifosa cimice asiatica è arrivata nelle vigne la Papilia Japonica volgarmente detta coleottero giapponese.

In Emilia-Romagna è stata segnalata purtroppo in provincia di Parma.

È una specie altamente polifaga che attacca ben 300 tipi di vegetali.

È sfortunatamente arrivata in Italia nel 2014 e dagli 11 comuni colpiti dal malefico insetto si è passati a 174 nel 2017 e a 569 nel 2019.

Le prime province colpite furono quelle di Milano, Como, Pavia, Monza – Brianza e in Piemonte Verbania e Vercelli.

Questo insetto passa tutto il giorno a mangiare e ad accoppiarsi e purtroppo predilige le piante di vite ma anche drupacee, kiwi, kaki, mais e soia.

Sono a rischio i vini dell’Oltrepò Pavese e la zona del Barolo. In Emilia susine, more e mirtilli sono le piante più colpite.

Non esistono al momento insetti antagonisti naturali come per la cimice asiatica.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Umberto Faedi

Vicedirettore

Articoli correlati

Back to top button