Le lacrime dello chef Alfio Visalli

Le lacrime dello chef Alfio Visalli

Print Friendly, PDF & Email

Il cuoco, tra i principali organizzatori di “Un Mare di Bontà”, svela il piatto che realizzerà alla kermesse gastronomica del 7 agosto, con i sapori e i profumi di Sicilia.

 

Si chiama “Le lacrime del mare…” ed è il piatto che sarà realizzato il prossimo 7 agosto a Santa Tecla dallo Chef Alfio Visalli, in occasione della 6^ edizione di Un Mare di Bontà, l’evento enogastronomico organizzato dal Centro Surgelati srl di Acireale e lo stesso Visalli.

Le Lacrime del Mare

“Sarà un risotto dove – ha spiegato lo chef etneo – utilizzeremo il pesce azzurro come principe del piatto e in questo caso lo sgombro, accompagnato da erbetta Mauro, tipica della costa jonica acese, e dalle lacrime di peperoncino rosso. Si tratta di una ricetta – ha continuato Visalli – che ho già avuto occasione di realizzare e far degustare in un’altra manifestazione del nostro territorio: Cibo Nostrum 2016, lo scorso maggio, dove il pubblico ha potuto apprezzarne non solo il gusto e gli aromi, ma la stessa filosofia, cioè quella di voler evidenziare i troppi abusi subiti in tutti questi decenni dal nostro mare e dalle sue coste. L’invito attraverso la mia ricetta, infatti, è quello di recuperarne il giusto rispetto!”.

visalli

Con lui, il team del laboratorio del gusto Blu Lab Academy; gli amici e colleghi dell’Associazione Provinciale Cuochi Etnei; lo chef Seby Sorbello; i Maestri pasticceri di Con.Pa.It., con il presidente per la Sicilia orientale, Peppe Leotta; i volontari di A.I.C. Sicilia, l’Associazione Italiana Celiachia con la presidente regionale, Giuseppina Costa; ed il supporto tecnico-organizzativo di Expo Fiere di Barbara Mirabella.

 

Grande attenzione anche per il settore Wine & Beverage con il sommelier Salvo Di Bella. L’evento, coordinato da Valentina Duca e presentato dal giornalista gastronomico Antonio Iacona, vedrà la partecipazione di altri numerosi giornalisti di settore, mentre spettacoli di musica e di intrattenimento allieteranno la serata.

 

Un’intera area di Santa Tecla, infine, sarà dedicata ai bimbi, con Cocomambo Animazione.

 

 

 

About The Author

Related posts