EgNewsNotizie Italiane

La Sicilia del gusto si dà appuntamento

Dal 13 al 15 marzo, a Mazara del Vallo (Tp) si svolgerà il 33° Congresso dei Cuochi Siciliani, l’Unione regionale che riunisce le nove associazioni provinciali degli Chef dell’Isola. Tra gli interventi, il sottosegretario alle Politiche agricole, Giuseppe Castiglione.
Tre giornate intense di lavori, incontri, dibattiti, confronti, ma anche pranzi e cene di gala, degustazioni a tema, alla scoperta delle potenzialità enogastronomiche dell’Isola e delle sue ricchezze naturalistiche. Non a caso il tema scelto per il congresso sarà, “La Sicilia del Gusto: il pesce dei nostri mari, tutela, difesa, promozione”.

 

Ad annunciarlo è il presidente dell’Unione regionale cuochi siciliani, lo chef Domenico Privitera, che esattamente un anno fa (era il marzo 2015) ha ricevuto il compito di guidare i duemila cuochi iscritti, che fanno dell’Unione la più numerosa d’Italia.

 

L’evento si svolgerà al Mahara Hotel, sul lungomare della cittadina trapanese, con il supporto delle nove associazioni provinciali di cuochi e in particolare dell’associazione ospitante, quella trapanese, guidata dal presidente Matteo Giurlanda.

foto domenico privitera

“Avremo l’opportunità di incontrarci e confrontarci nella splendida cornice di Mazara del Vallo – ha detto con soddisfazione il presidente Urcs, Domenico Privitera – e sono certo che sarà un confronto sincero e costruttivo per il futuro della nostra Unione e della nostra professione. Tanti gli appuntamenti che abbiamo messo in programma, perché vogliamo unire ai momenti di formazione quelli culturali, alle degustazioni gli approfondimenti tecnici”.

 

I lavori inizieranno domenica alle ore 10, con un omaggio alla popolazione del comune di Mazara del Vallo e con l’accoglienza dei congressisti. Poi, subito il via con la degustazione dei prodotti tipici, la presentazione ufficiale del 33°Congresso Urcs e la storia dell’Unione e si proseguirà con i corsi di aggiornamento per i cuochi.

 

Anche lunedì, giornata intensa di lavori, con i corsi di aggiornamento, la presentazione del giornale on-line di Urcs, guidato dal direttore responsabile Alberto Cicero, e con il convegno “La Sicilia del Gusto”. A chiudere la seconda giornata sarà la cena di gala.

 

Martedì 15 marzo, infine, i lavori inizieranno già prima dell’alba, con una visita guidata alle 3,00 del mattino al mercato ittico di Mazara, visita davvero suggestiva. Poi, ancora corsi di aggiornamento, il cous cous party e nel pomeriggio l’Assemblea regionale Urcs 2016, che chiuderà ufficialmente i lavori.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button