EgNews

La Rambèla di Daniele Longanesi

Che gusto prendere in giro i degustatori esperti, con un vino da quattro euro, ebbene si qui in redazione di Eg news  abbiamo fatto anche questo.


Avevo assaggiato questo vitigno autoctono il Famoso, a Bagnacavallo si chiama Rambèla, che si sta riscoprendo nel territorio ravennate, era quasi scomparso a vantaggio dello Chardonnay e altri vitigni internazionali, adesso molti produttori lo stanno rimpiantando e sostituiscono i vitigni internazionali.

Alla cieca ho messo la bottiglia di Rambèla e ho fatto assaggiare questo vino standomene zitto, le risposte dei commensali, che non cito perché potrebbero anche bastonarmi per lo scherzo.
Al naso: ” è un Muller “
 il secondo ” No è un Traminer” 
il terzo ” non capite niente non sentite che è un “Moscato secco” 
poi arriva l’assaggio ” non è un Moscato” 
”neppure un Traminer per me rimane un Muller Thurgau della val di Cembra che è più corposo.”
Io carogna sempre zitto,
” si potrebbe anche essere un Muller, però per me viene dalla Renania”
A questo punto chiedo – come è? Vi piace? 
Rispondono unanimemente che è buono, non eccezionale ma buono, incalzo chiedendo quanto lo pagherebbero, il primo ” potrebbe valere 10 euro” il secondo “no vale al massimo 8 euro” il terzo
”questi sono vini che trovi in enoteca a 12 e per me li vale” 
ovviamente mi chiedono quanto costa, a questo punto non faccio altro che togliere il sacchetto che copriva la bottiglia e appare l’etichetta, vedete questo vino lo trovate con 4/5 euro.

Stupiti e interessati ho raccontato la storia di questo nuovo antico vino e a voi la svelo dopo che l’avrete assaggiato.  
Az. Agr. Loganesi Daniele
Via Boncellino, 114
48012 Bagnacavallo (RA)
Tel. e Fax 0545 60289
Cell. 339 3046703
Email: dlonganesi@email.it
 
http://www.longanesiburson.it


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button