Punti di Vista

In questo mondo di influencer, i giornalisti che ci stanno a fare?

Ultimamente mi sto muovendo tra cantine, eventi, degustazioni e altre occasioni sociali.
Ascolto i giovani rampolli, più le donne, parlano prevalentemente di social, di dirette social e numeri macinati a gogo da siti con baldi giovani che con un telefonino fanno una diretta Facebook e poi i rampolli vanno da papà felici di aver contattato il mondo.

E papà se non si muove a far girare i rappresentati e le vendite vanno a ritroso.

Ora andiamo a verificare che queste dirette, sono rivolte sì ad un numero elevato sulla carta, ma se andiamo ad analizzare i siti ne scopriamo delle belle.

Sulla home page di uno di questi fenomeni, l’ultimo aggiornamento è al 15 febbraio, oggi ne abbiamo 26, il precedente era del 7 febbraio.

Non contento andiamo sulla loro pagina Facebook ha circa 7200 mi piace; il nostro network ha di media 5200 per ogni pagina, sono 3 egnews.it, Premio Mediterraneo Packaging, ed egnews Facebook. Non contiamo ilvinopertutti.it che fa parte del network, ma lo lasciamo fuori.

Se poi contiamo che su twitter abbiamo due intestazioni con una con 1700 Follower e l’altra con 4212 follower, se aggiungiamo i lettori diretti che leggono egnews.it , di media sono oltre duemila lettori giornalieri.

I conti sapete farli anche voi, ogni settimana esce la newsletter che ha 3 liste, una dove ci sono solo gli iscritti direttamente dal giornale.
Un’altra lista solo degli appassionati di Ferrara e Provincia, che seguono i nostri eventi, la lista più grossa è quella dei ristoranti aziende e appassionati di settore in totale andiamo fuori ogni settimana con oltre quindicimila mail.

Purtroppo ai giovani non gli si può dire nulla perché sanno tutto loro.
Una cosa la voglio dirla però: noi abbiamo anche una decina di giornalisti, che sanno usare la penna. Con le vostre foto sarete pure belli, ma i latini dicevano Verba volant, scripta manent, non ve la traduco neppure, perché siete giovani e sapete il significato.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button