Punti di Vista

Se il vino merita la medaglia che si fa?

Abbiamo ripreso in questi giorni l’aggiornamento della nostra guida dei vini on line www.ilvinopertutti.it ; sono i vini che abbiamo assaggiato noi nelle redazioni e abbiamo inserito le medaglie per facilitarne l’individualizzazione.

Non abbiamo la pretesa di dare giudizi unici, ma lo facciamo con serietà e professionalità, anche perché i nostri degustatori sono gli stessi che vanno a fare le degustazioni nei concorsi internazionali, e collaborano con altre guide.

I punteggi sono gli stessi che si danno ai concorsi, ma le medaglie no. Nei concorsi si deve tenere conto delle percentuali sul monte dei campioni presenti, mentre noi diamo i punteggi a prescindere e ai migliori vini attribuiamo la nostra medaglia, ovviamente virtuale.

Noi le medaglie le diamo in questa misura: vino da 85 a 86 Silver; da 87 a 89 Gold e da 90 a 100 Platinum. Noi pensiamo che se un vino è buono va data la medaglia; un riconoscimento per i produttori che lottano con la natura per avere il loro miglior vino.

La polemica che ha fatto un giornalista non ci tocca minimamente, anche perché i social lo hanno snobbato, ma riteniamo doveroso fare chiarezza sul nostro modus operandi. La sua polemica verteva sulle troppe medaglie a vini poco noti, secondo lui.

Noi recensiamo gratuitamente su Egnews i vini che le aziende ci inviano, ovviamente avendo il materiale già pronto lo trasferiamo anche sulla nostra guida ilvinopertutti.it, e abbiamo introdotto le medaglie per aiutare i lettori a riconoscere e scegliere vini di sicuro successo.

Poi sono le aziende che hanno piacere di apparire sul nostro circuito e ci inviano i campioni, come a tante altre testate giornalistiche.

Le aziende in questo modo hanno visibilità a basso costo. Stiamo aggiornando la guida avvertendo le aziende già presenti, chiedendo alle aziende di aggiornare i prezzi e inviarci materiale digitale, mentre se vogliono una ulteriore valutazione ci devono inviare i nuovi campioni.

Il lettore dall’annata del vino risale all’epoca della degustazione fatta in redazione, sta poi a lui decidere se prendere quel vino o cercare recensioni più recenti.

Questo chiarimento è dovuto non a chi ha polemizzato, ma ai nostri tantissimi lettori, per quanto riguarda la nostra guida www.ilvinopertutti.it che sarà completa entro la fine dell’anno cosi potranno scaricare l’APP.

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button