Tribuna

I vini dell’Irpinia vicinissimo il riconoscimento

Ultimo atto del consiglio d’amministrazione del Consorzio Vini dell’Irpinia per il raggiungimento del riconoscimento e dell’incarico di vigilanza “Erga Omnes” per le quattro denominazioni Tutelate, Fiano di Avellino DOCG, Greco di Tufo DOCG, Taurasi DOCG, Irpinia DOC.

Nella sede della Provincia di Avellino alla presenza del presidente Domenico Gambacorta si è portato a termine l’iter della filiera della vite e del vino d’Irpinia.

Il consorzio conta attualmente 530 sei e in quell’occasione si è decisori allargare il CDA portando da 9 a 13 membri, Stefano Di Marzo (Presidente), Marianna Venuti (Vicepresidente), Gerardo Contrada, Pasquale De Nunzio, Daniela Mastroberardino, Piero Mastroberardino, Milena Pepe, Marco Todisco, Gerardo Perillo – si sono aggiunti quattro nuovi componenti: Teresa Bruno, Antonio Capaldo, Ciro Picariello e Adolfo Scuotto.

Grande soddisfazione è stata espressa dalla pubblica amministrazione e dai politici del territorio, il compito del consorzio sarà anche quello di promuovere la grande produzione dell’Irpinia.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button