Vini e Ristorazione

I vini ancestrali di Cantina Marilina

Presentati Fedelie bianco e Fedelie rosato i nuovi vini frizzanti dell’azienda delle sorelle Paternò a Noto. Entrambi realizzati col metodo fermentativo tradizionale in cui i tempi del vino vengono dettati dalla natura. Eccellenti i risultati.

vini ancestrali

La Sicilia è un’isola dove si fanno sempre scoperte interessanti. Nell’estremo lembo sud orientale della Sicilia, a Noto, in provincia di Siracusa, l’azienda vitivinicola Cantina Marilina che da tempo ha scelto la produzione biologica e vegana, è andata oltre scegliendo il metodo ancestrale per la produzione di alcuni vini.

 

Così sono nati Fedelie bianco e Fedelie rosato, due nuovi vini frizzanti realizzati col metodo fermentativo utilizzato tradizionalmente dagli antenati, intorno al 1500, prima dell’arrivo delle moderne tecnologie e degli attuali prodotti dolcificanti.

vini ancestrali1

Il metodo ancestrale, dove i tempi del vino vengono dettati dalla natura, prevede la pressatura soffice delle uve, la fermentazione a temperatura controllata e l’imbottigliamento del mosto vino.

 

In bottiglia avviene la rifermentazione e successivamente non si effettua né la sboccatura, né la chiarificazione, ottenendo come risultato un vino torbido, ma dalla complessità organolettica e col frizzante fine e persistente. Il Fedelie bianco è ottenuto da uve viognier, mentre il Fedelie rosato proviene da uve Nero d’Avola.

vini ancestrali3

Un risultato interessante rilevato nella degustazione di presentazione fatta alla stampa, ai delegati di Fisar, Ais, Fis e Onav di Sicilia. “Ci piaceva fare un prodotto fresco frizzante, colorato, legato – dichiara Marilina Paternò, che assieme alla sorella guida l’azienda – alla personalità di Federica, a cui è dedicata questa linea, ma che mantenesse le linee guida della nostra azienda sempre attenta ai metodi tradizionali di vinificazione”.

 

Il progetto della Cantina Marilina inizia nel 2001 quando il padre Angelo Paternò esperto enologo, con esperienze maturate in grandi cantine del nord, decide di acquistare 60 ettari nel territorio di Noto. In questa nuova avventura è coinvolta tutta la famiglia e col tempo le figlie Federica e Marilina assumono la guida dell’azienda, continuando la filosofia iniziale sempre attenta alla ricerca di sapori autentici, unici e naturali.

vini ancestrali5

Oggi Cantina Marilina è una bella realtà isolana, che produce vini di qualità e proiettata nel futuro grazie alla professionalità e all’inventiva di Marilina e Federica.

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Articoli correlati

Guarda anche
Close
Back to top button