Vini e Ristorazione

Un angolo di buona cucina ad un passo dal mare

Nel cuore della Cala marina di Castellammare del Golfo si trova il ristorante Cumpà, luogo ideale per gustare il pesce fresco fra tradizione e innovazione.

Il ristorante Cumpà a prima vista colpisce per la suggestiva location, ad un passo dal mare e per l’accoglienza speciale riservata ad ogni ospite. Il locale negli anni 40’ e 50’ era una cantina in cui veniva depositato il vino proveniente dalle campagne circostanti.

 

Qui, contadini, addetti allo stoccaggio del vino e pescatori della marineria del posto, si incontravano scambiandosi il saluto con un tradizionale “Cumpà”, cioè amico, a significare ospitalità e amicizia. Da qui il nome del ristorante scelto da Francesco e Gaspare, due giovani imprenditori che nel 2015 hanno scommesso nell’obiettivo comune di regalare agli ospiti un’esperienza culinaria unica, innovativa e mai banale. E ci sono riusciti pienamente.

Ancora oggi seguono i consigli dello zu Pitrinu, un pescatore d’esperienza che dispensa le sue perle di saggezza sui pesci del golfo. Assaporare i piatti del ristorante Cumpà significa percorrere un viaggio gastronomico all’insegna dei sapori, della semplicità e unicità, dove la cura dei dettagli incontra tradizione, qualità ed eccellenze territoriali.

 

Fra le proposte, per iniziare, è d’obbligo gustare il pesce povero, sgombri e sarde, che la maestria dello chef propone esaltandone i sapori o la battuta di tonno.

Come primi piatti si consiglia gli spaghetti alle vongole servite su un sugo verdure o il cous cous di pesce. Ottimo il polipo arrosto o la frittura di calamari e gamberi e per finire un cannolo scomposto o un tortino al cioccolato.

Essenziale la lista dei vini, con le migliori etichette del territorio. Un pasto di tre portate, vini esclusi, in media è di 38 euro.

 

Piero Rotolo

 

 

Ristorante Cumpà

Via Don Leonardo Zangara, 5/7

91014 Castellammare del Golfo (Tp)

Tel. 0924202733

www.ristorantecumpa.it

 

 

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Articoli correlati

Back to top button