A Treviglio la cucina toscana

A Treviglio la cucina toscana

Print Friendly, PDF & Email

Negli anni dell’immigrazione degli Italiani verso il nord, anche dalla Toscana si sono spostati, ma qualcuno aveva in mente di portare la cucina del territorio in Lombardia, nasce cosi Pietrasanta  Enotavola.

Nel pieno centro di Treviglio (BG), comodamente, si arriva nella zona pedonale, dove due vetrine espongono un lungo bancone di piatti preparati, cinghiale, bistecche verdure saltate e formaggi, un bancone appetitoso, in un altra zona del bancone si trova la pasta fresca fatta da Elisa Cacìa insieme alla sorella Sandra che preparano ogni giorno.

Allargando lo sguardo si vedono i tavoli dove è possibile mangiare, si vede anche la bella esposizione di ottimi vini ovviamente con preferenze toscane, ma non mancano anche i grandi vini del resto d’Italia.

Mangiare in questo locale è come mangiare a casa propria, Paolo è il terzo fratello che funge anche da cameriere, quando non è impegnato in cucina a preparare i tagli di carne, con il sorriso ti serve e ti consiglia cosa è uscito in quel momento dalla cucina. dscn0208

I tortelli ripieni di verdura e formaggio sono da provare con il ragù, altra specialità che non potete rinunciare è il cinghiale in umido questo supera ogni vostra aspettativa, gusto verace di carne frollata benissimo e cotta a puntino che nella sua tenerezza diventa croccante in bocca, un calice di Rosso di Montacino dell’azienda Barbi completa il pranzo.

Pensando di aver finito arriva senza richiederlo un piatto con cantucci e un calice di vinsanto, ma a differenza dei cantucci soliti che sono duri qui li fanno freschi e sono una delizia morbida e fragrante.
Anche il portafogli non si lamenta, un pranzo completo varia dai 15 ai 25 euro a persona, il servizio è spartano, ma pulito ed efficiente.
Chiusura settimanale Lunedì

Pietrasanta Enotavola
Via F.lli Galliari 20
Treviglio BG
tel 0363 41459  mob. 3297050419
enotavola.pietrasanta@gmail.com

About The Author

Related posts