Curiosità

Spumanti Italiani trionfano “The Champagne & Sparkling Wines World Championship 2021”

Spumanti Italiani trionfano "The Champagne & Sparkling Wines World Championship 2021"

Spumanti Italiani trionfano “The Champagne & Sparkling Wines World Championship 2021”.

Il Mondiale delle bollicine ideato da Tom Stevens ha visto gli Spumanti Italiani sbaragliare la agguerrita concorrenza di ottimi vini provenienti da tutto il mondo.

In primis i cugini francesi che hanno portato a casa circa un terzo delle medaglie d’oro: 52 a fronte di ben 139 italiche, record assoluto per una nazione.

Sono 129 le medaglie d’argento a fronte di 50 ottenute dai vini francesi.

Una vera debacle per una nazione che ha la puzza sotto il naso e si gonfia il petto con i propri champagne.

Che sicuramente non sono da buttare nel lavandino o per  fare l’aceto ma non sono i migliori in assoluto.

Sempre più diffuso in Italia  dalla Valle d’Aosta alla Sicilia la  produzione spumantistica. Una cantina di Milazzo ha portato a casa ben 5 medaglie d’oro.

Complessivamente sono 19 le nazioni premiate fra le quali spiccano Argentina, Australia, Brasile, Bulgaria, Canada, Germania, la novità Giappone, Nuova Zelanda, Portogallo, Regno Unito, Romania, Russia, Stati Uniti, Sudafrica e Spagna.

Gli Spumanti Italiani trionfano “The Champagne & Sparkling Wines World Championship 2021”

 

Ottima la qualità degli Spumanti russi, giapponesi e rumeni presentati al prestigioso concorso.

I terroir italiani più premiati sono TrentoDOC, Franciacorta e Prosecco DOCG. Soddisfazioni per i Lambruschi emiliani: hanno ricevuto 2 medaglie d’oro con la Cantina Settecani di Castelvetro per Lambrusco Amabile DOC Tradizione e per Lambrusco DOC Grasparossa Vini del Re.

Una per le Cantine Riunite di Reggio Emilia per Lambrusco di Modena DOC Semisecco Biologico Righi, una per Chiarli 1860 di Modena Lambrusco Grasparossa Villa Cialdini 2020 e una per la Cantina Lombardini di Reggio Emilia Lambrusco Reggiano DOC Il Campanone 2020.

Umberto Faedi


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Umberto Faedi

Vicedirettore

Articoli correlati

Back to top button