Scegliere di fare

Scegliere di fare

Print Friendly, PDF & Email

La gara di solidarietà avviata dalla Fic sin da quest’estate in occasione del sisma che ha colpito il centro Italia è stata unica. Una mobilitazione concreta che ancora continua, mentre i più parlano soltanto!

 

Sono state tante le iniziative di solidarietà a favore di chi ha subito il sisma distruttivo dei mesi scorsi, soprattutto quando faceva notizia.

 

Molte anche le parole. Poi un silenzio assordante, mentre la terra trema ancora e molte promesse non sono state mantenute. Ma c’è chi è intervenuto sin da subito con iniziative concrete e ancora oggi porta ristoro a molte famiglie che hanno perso tutto.

 

E’ la Federazione Italiana Cuochi (Fic) che senza battere ciglio ha messo a disposizione dei terremotati delle cucine da campo e le loro professionalità per fornire ogni giorno i pasti necessari. I cuochi italiani hanno scelto di fare, con gesti concreti per alleviare il disagio degli sfollati.

 

Lo hanno fatto senza risparmiarsi, mettendo in campo un’organizzazione perfetta che ha funzionato immediatamente. E sono ancora lì, infatti il campo mensa di Torrita di Amatrice è ancora operativo, per continuare la loro opera.

 

Ma non finisce lì. Sono tante le iniziative di solidarietà organizzate dalle federazioni regionali della Fic per raccogliere fondi.

 

Il 16 dicembre il Dipartimento Solidarietà ed Emergenze della Fic diretto da Roberto Rosati, in collaborazione con FederCuochi Lazio, l’Associazione Amici della Caritas e il coordinamento di protezione civile Fe.P.I.Vol, con il patrocinio della Camera dei Deputati, realizzeranno presso la Casa di Accoglienza Caritas “Villa Glori” a Roma il “Galà della Solidarietà per Amatrice”.

 

Ai cuochi italiani, al loro presidente Rocco Pozzulo il ringraziamento della gente comune per tutto quello che hanno fatto e continuano a fare. Grazie!

 

 

 

Piero Rotolo

p.rotolo@egnews.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

About The Author

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Related posts