Vini e Ristorazione

Premiazione “Appennino Gastronomico – Menu a Km Zero 2014-2015”

Sul podio il Ristorante Pizzeria da Claudia di Corniglio (Pr) al primo posto, il Ristorante La Nuova Jera di Bagnone (Ms) al secondo e in terza posizione il Rifugio della Pietra di Castelnovo ne’ Monti (Re). Molte le menzioni speciali che premiano nove ristoratori.
L’avventura della rassegna “Appennino Gastronomico – Menu a Km Zero 2014-2015”, promossa dal Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano in collaborazione con Coldiretti e Alma, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, si è concluso con la premiazione nella cornice straordinaria di Expo 2015. Un’occasione importante per i ristoratori del territorio, sia per avere un forte momento di visibilità, sia per incontrare gli Chef di Alma, che ancora una volta hanno collaborato con il Parco Nazionale alla realizzazione della rassegna.

 

Il regolamento quest’anno richiedeva ai ristoratori di studiare un menu fortemente legato alle materie prime a chilometro, se non metro, zero, rendendo evidenti, fin dalla prima forchettata, le sinergie con i produttori e gli allevatori locali.

 

Sul podio il Ristorante Pizzeria da Claudia di Corniglio (Pr) al primo posto, il Ristorante La Nuova Jera di Bagnone (Ms) al secondo e in terza posizione il Rifugio della Pietra di Castelnovo ne’ Monti (Re); molte anche le menzioni speciali. “Lo scorso anno siamo arrivati secondi – ha detto Patrizia Pensieri che gestisce con Alberto Lambertini il Ristorante Pizzeria da Claudia a Corniglio – anche per questo essere arrivati primi quest’anno ci rende ancora più contenti. L’attenzione al territorio e il desiderio di valorizzarne i prodotti tipici è un cammino che abbiamo interpreso da tempo. Siamo convinti, infatti, che questo sia il modo giusto per far conoscere e amare la nostra montagna”.

 

Per il secondo classificato bisogna passare sul versante toscano e arrivare a Iera, piccola località nel Comune di Bagnone, con lo chef Stefano Brunelli, che gestisce il Ristorante La Nova Jera. Per la medaglia di bronzo della rassegna si deve arrivare ai piedi della Pietra di Bismantova a Castelnovo ne’ Monti, luogo simbolo dell’Appennino reggiano. Qui Barbara Spallanzani con la sommelier Marzia Ruozzi gestiscono il Rifugio della Pietra.

 

La graduatoria della rassegna è stata ottenuta combinando la votazione pubblica attraverso il sito internet del Parco e i giudizi espressi dagli esperti di Alma. Quest’anno la giuria ha voluto indicare le prime 10 posizioni della classifica. Vengono assegnate, inoltre, come nelle edizioni passate, menzioni speciali in accordo con le valutazioni degli esperti della Scuola Internazionale di Cucina Italiana.

 

 

Graduatoria finale 2014/2015:
1. Ristorante Pizzeria Da Claudia (Corniglio Pr)
2. Ristorante La Nuova Jera (Loc. Jera – Bagnone Ms)
3. Rifugio della Pietra (Castelnovo ne’ Monti Re)
4. Ristorante La Baita d’Oro (Castelnovo ne’ Monti) ex aequo Il Rifugio dell’Aquila (Ligonchio – Re)
5. Agriturismo Montagna Verde (Loc Apella – Licciana Nardi Ms)
6. Ristorante Il Capolinea (Castelnovo ne’ Monti Re)
7. Albergo Ristorante Val Dolo (Civago – Villa Minozzo Re)
8. Locanda Il Castagno (Ponteccio di Giuncugnano Lu)
9. Agriturismo Valle dei Cavalieri (Succiso – Ramiseto Re)
10. Ristorante 50 Sfumature (loc Morsiano – Villa Minozzo Re)


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button