Stile e Società

4° volta consecutiva il miglior Bursòn Tenuta Uccellina

IMG-20160526-WA0002Ancora tenuta Uccellina mette in fila gli altri Bursòn e per la quarta volta consecutiva vince l’ambito Cavallo Nero premio creato dal gioielliere Paolo Ponzi appositamente per questa manifestazione, cosi anche questa serata vede trionfare l’arte di Alberto Rusticali di fare il vino e che vino, visto che cambiano le annate, ma non cambia l’ata qualità.

La gara alla cieca ha visto cinque grandi Bursòn di diverse annate, che sono attualmente in commercio, premesso che questo vino ha bisogno di almeno 4 anni d’invecchiamento, e si sta dimostrando il vino longevo per eccellenza. La classifica vede:
1° Tenuta Uccellina
2° Randi Augusto
3° Poderi Morini
4° Azienda Spinetta
5° Azienda Longanesi

IMG-20160526-WA0003La cena deliziosa e adatta al carattere forte e armonico del Bursòn ha visto il pubblico decidere il più gustoso, anche se i punteggi sono stati molto vicini tra di loro e la media ha superato i novanta punti il che lancia un bellissimo segnale di grande qualità-
Ora ancora più di prima siamo convinti che questa Romagna può certamente ambire ad un posto di rilievo nel panorama nazionale e internazionale, ormai le conferme ci sono tutte ha solo bisogno di farsi conoscere come fa il Barolo o l’Amarone, visto che non è da meno.
Il giovane Ermes Rusticali figlio di Antonietta e Alberto per la prima volta è salito sul podio a ricevere l’ambito premio dalle mani del gioielliere Paolo Ponzi, da poco tempo entrato in azienda, ma sta ancora studiando enologia all’università, vedremo presto anche le sue creazioni vinicole, per ora deve sfruttare la grande fortuna di avere un padre maestro.
Anche l’enologo del consorzio Il Bagnacavallo Sergio Ragazzini si è complimentato, come hanno fatto anche gli altri produttori, adesso il dottor Ragazzini dovra scegliere bene i vini nazionali da mettere in gara a novembre quando il Bursòn di Tenuta Uccellina sfiderà altri quattro grandi vini italiani, ma per il momento beviamo questo grande vino.

 

 

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button