Vini e Ristorazione

Il Gambero Rosso premia un siciliano: il Frappato 2021 di Biscaris

Il Premio Nazionale Miglior Rosso Qualità Prezzo sulla Guida Berebene del Gambero Rosso va all’azienda vinicola Biscaris.

Prestigioso riconoscimento per l’azienda vinicola Biscaris, da parte del Gambero Rosso sulla guida 2023 di Berebene, con il Frappato 2021 che si è aggiudicato il Premio Nazionale Miglior Rosso Qualità Prezzo. La guida, giunta alla trentaduesima edizione, quest’anno ha assegnato 20 Premi Regionali e 6 Premi Nazionali a vini d’eccellenza che rappresentano il top della qualità a prezzi contenuti tra gli 881 vini reperibili nelle enoteche, nelle vetrine degli shop-on line o nella Gdo a un prezzo inferiore a 15 euro.

Un ulteriore riconoscimento per l’azienda acatese, situata nel territorio di Vittoria, che cura i cinque ettari di vigneto con grande sapere e amore antico. Il rispetto della terra e della salute del consumatore costituiscono il principio sul quale la famiglia Pepi ha scommesso, convertendo l’azienda da biologica in biodinamica, perseguendo l’antichissima tradizione enologica dell’areale di Vittoria dei vini naturali nel pieno rispetto del territorio, della vite e dei cicli naturali.

 

Non a caso Biscaris ha aderito a Vinnatur, un’associazione che raggruppa 170 produttori di 9 nazioni, che hanno deciso di produrre vino naturale senza l’impiego di pesticidi e con l’uso ridottissimo di solfiti. La stessa filosofia è stata applicata sul Cerasuolo di Vittoria, Nero d’Avola e Inzolia di loro produzione. L’ennesimo autorevole riconoscimento a Biscaris che premia la filosofia aziendale del rispetto della natura e del territorio senza trascurare la qualità dei propri vini. Una sfida vinta dalla famiglia Pepi che ha creduto ed investito, da tanti anni, sulle potenzialità dei vini naturali.

 

La consegna del premio è avvenuta a Roma, il 18 dicembre 2022, presso il Convention Center La Nuvola. Anche il ministro dell’Agricoltura e della sovranità alimentare Francesco Lollobrigida, in visita alla manifestazione romana, si è voluto complimentare per lo straordinario risultato conseguito rimarcando le potenzialità del comparto agricolo vittoriese. A rappresentare l’azienda è stato Giancarlo Francione, divulgatore enoico e di distillati, che ha ritirato il premio.

 

Le altre cinque aziende premiate sono state: Miglior Bianco Qualità Prezzo – Riviera Ligure di Ponente Pigato Ma Renè 21, BioVio; miglior Rosato Qualità Prezzo – Cerasuolo d’Abruzzo 21, Cingilia; miglior bollicina Qualità Prezzo – Brut, Dryas; miglior dolce Qualità Prezzo – Moscato d’Asti Canelli “Collezione 56” 2021, Vallebelbo; miglior Vino entro i 5 euro – RGC Groppello 2020, Saottini.   Il premio regionale per la Sicilia è stato assegnato a: Cantine Fina – Kebrilla Grillo 21.

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Articoli correlati

Back to top button