Tribuna

Bursòn, tutto pronto per la 15°sfida a Bagnacavallo

Stanno preparando la grande kermesse, che vede il ritorno del Bursòn di Tenuta Uccellina 2012 in gara alla cieca con altri grandi vini italiani.
Anche la giuria dei giornalisti è di grande spessore, hanno già assicurato la presenza: Morello Pecchioli che si è aggiudicato il premio giornalistico del Bursòn 2018; Mario Stramazzo, direttore del giornale on line www.vinoecibo.it ; Maurizio Potocnik direttore della guida di Alpe adria Magnar Ben Best gourmet, Roberto Gatti di Winetaste e ovviamente lo scrivente.

Per non farci mancare nulla partecipano fisicamente alla serata i produttori con i vini in sfida, dalla Valpolicella arriva Marco Mosconi con il suo Amarone docg 2012; quest’anno arriva un altro vino romagnolo, dell’azienda Condè, Romagna Sangiovese di Predappio riserva doc 2012; dalla ridente Toscana Massimo Romeo con il Vino Nobile di Montepulciano Docg Riserva dei Mandorli 2012; non poteva mancare una rappresentante della regione Abruzzo Vini azienda La Quercia, Elisabetta Di Berardino con il Colline Teramane Montepulciano d’Abruzzo docg 2012 Riserva.

Data l’importanza della manifestazione saranno presenti anche osservatori commerciali, e sarà con noi Emanuele Pellegrini della distribuzione Pellegrini Spa.

Ermes Rusticali il nuovo frontman della Tenuta Uccellina ha dichiarato: “il nostro Bursòn lo abbiamo fatto bene, sarà bellissimo vincere, ma lo sarà anche perdere in fondo tra noi produttori rimane una goliardica sfida giocata sulla piacevolezza dei nostri vini”.

Sergio Ragazzini enologo del consorzio Il Bagnacavallo e vero ispiratore di questo tenzone tutto romagnolo, è orgoglioso della crescita della sua creatura, il Bursòn, ma altresì felice dell’interesse della stampa per l’evoluzione dello stesso.

L’appuntamento anche per il pubblico è Martedì 27 Novembre alle ore 20,00 al ristorante L’Infinito di Bagnacavallo via Marconi 56.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button