Al via la sesta edizione di“Italia in Rosa”

Al via la sesta edizione di“Italia in Rosa”

Print Friendly, PDF & Email

Fino al 9 giugno a Moniga del Garda (Bs), Città del Chiaretto, tre giorni di appuntamenti, degustazioni, approfondimenti tecnici dedicati ai rosé italiani e del mondo. Ospite d’onore la denominazione francese del Bandol.

Torna in scena la grande vetrina dei rosé italiani e non solo, a Moniga del Garda, sulla riviera bresciana del Benaco, nota come Città del Chiaretto. “Qui torneranno ad aprirsi i suggestivi giardini della seicentesca Villa Bertanzi, il luogo – ha spiegato il presidente del Consorzio Valtènesi Sante Bonomo – dove oltre un secolo fa il senatore veneziano Pompeo Molmenti codificò il procedimento produttivo del Valtènesi Chiaretto Doc”.

 

Molte le novità dell’edizione 2013. Le cantine ospiti saranno circa cento, provenienti da tutta Italia e da Oltralpe, per un totale di oltre 150 etichette in degustazione, con la rappresentanza delle aziende premiate nel corso delle ultime edizioni del Mondial du Rosé di Cannes e del Concorso Enologico dei Rosati d’Italia di Otranto, due fra le competizioni più importanti dedicate a questa tipologia.

 

Altra novità la possibilità per i produttori di presenziare alla manifestazione per presentare personalmente i propri vini a visitatori, operatori e buyer: un’opportunità di cui una buona parte delle cantine presenti in fiera ha deciso di avvalersi. Da quest’anno verrà anche allestito un “wine shop” di Italia in Rosa, aperto al pubblico, con la possibilità di acquistare le etichette degustate in fiera e sarà presente uno stand delle Donne del Vino.

 

Sarà dedicato al tema del colore dei vini rosa il convegno “Tutti i colori del Rosa – Prevedere, estrarre, stabilizzare il colore dei vini rosa(ti)”, in programma per sabato 8 giugno, un’occasione per approfondire le tecniche enologiche che contraddistinguono nel mondo la produzione di vini rosa, ma anche per entrare nel vivo di una componente che rappresenta senza dubbio uno dei principali motivi dell’appeal che queste referenze riescono ad esprimere su una fascia sempre più ampia di consumatori.

 

In tutti i ristoranti di Moniga si potrà infine degustare il piatto ufficiale di Italia in Rosa: si tratta del Coregone all’Olio, tipica ricetta di territorio che verrà proposta a partire proprio dalla manifestazione. Tutte le info aggiornate su www.italiainrosa.it. (pr)

About The Author

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Related posts