Vini e Ristorazione

A che punto è il Bursòn

Anche quest’anno il principe dei vini della Romagna, il Bursòn, va a sfidare altri grandi vini italiani con l’annata 2010, vino complesso che si sta rivelando sempre più interessante con il passare degli anni, acquisisce aromi e morbidezza suadente.

La 13°edizione si sta preparando con grande impegno, per ospitare i produttori che si mettono in gioco su questa manifestazione che si svolgerà a Bagnacavallo (Ra) Martedì 28 Novembre, è di fatto il gran finale dell’annata vinicola in Romagna.

Anche a questa kermesse non mancheranno giornalisti di primissimo piano, incuriositi dall’originalità della formula utilizzata per decretare il miglior vino della serata, tutto alla cieca, per chi non lo sapesse è una cena dove i commensali hanno 5 bicchieri pieni con i 5 vini in gara, segnati solo da un numero, da 1 a 5 alla fine della cena voteranno e anche la giuria dei giornalisti darà il suo voto, ma il voto popolare decreta il vincitore di serata e in più ci sarà il premio della stampa.

Sergio Ragazzini enologo Deus ex machina del consorzio è soddisfatto della qualità raggiunta da questo vino, aggiungiamo che sta diventando sempre più ambito anche nei territori limitrofi, non è difficile chiedere il Bursòn nei ristoranti di Ferrara o di Bologna  trovarlo in carta.

Quest’anno tra i giornalisti ha assicurato la presenza anche un giornalista svizzero, e la testata Italia Oggi ha chiesto di poter inviare un suo giornalista ad assistere all’evento, il successo dell’evento sta ormai varcando anche i confini nazionali, non ci resta che prenotare per la cena sperando che ci siano ancora posti disponibili.

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button