Agenda

XXVIII Rassegna Vini Müller Thurgau

Oggi a Cembra (Trento), alle ore 18.30, si inaugura la XXVIII Rassegna Vini Müller Thurgau, la Mostra dei vini di montagna, che segna la ventottesima edizione.

Dall’8 al 12 luglio 2015 il Comitato Mostra Valle di Cembra, organizzatore dell’evento enologico, propone al pubblico due interessanti iniziative: gli “Speed Wine” e il “Wine Coach”. I primi sono appuntamenti di circa 30 minuti ciascuno durante i quali i Sommelier dell’Ais Trentino propongono a piccoli gruppi di enoappassionati degustazioni guidate a tema e non, dove si possono apprezzare le sfumature esistenti tra i vari vini presenti in Rassegna.
Gli “Speed Wine” sono in programma ogni giorno e con cadenza oraria, da giovedì 9 a domenica 12 luglio, unitamente alle degustazioni libere effettuabili da chiunque.
Il “Wine Coach” di venerdì 10 luglio (ore 21.00) vede protagonisti i dieci migliori vini di montagna secondo le guide enologiche nazionali ed internazionali. Sarà la wineblogger Adua Villa a condurre i partecipanti alla scoperta delle caratteristiche e sfumature dei vari vini proposti.

Valdicembra_scorcioSabato 11 luglio (ore 11.00) è in programma la celebrazione del gemellaggio tra i vini di montagna della Valle di Cembra con quelli di pianura del Consorzio Vini Colli Piacentini. In collaborazione con i Sommelier di Ais Trentino, i presidenti del Comitato Mostra, Bruno Pilzer, e del Consorzio vini Colli Piacentini, Roberto Miravalle, presenteranno ciascuno due vini bianchi caratteristici del loro territorio.
Nel pomeriggio (ore 15.00) Roberto Gaudio guiderà la degustazione dei migliori vini di montagna premiati durante le ultime edizioni del Concorso Vini di Montagna del Cervim di Aosta.
Chiude la giornata la premiazione spettacolo dei vini premiati al XII Concorso Enologico Internazionale, dove i singoli produttori premiati presenteranno nel corso di una pubblica degustazione guidata dalla wineblogger Adua Villa i loro vini.

L’edizione 2015 si focalizza sull’avvicinamento del pubblico ad un consumo consapevole del vino, in particolare a quello di montagna, facendo emergere le caratteristiche che distinguono la vitienologia di montagna e quella operata nelle zone “eroiche” da quella di altre realtà, ad iniziare da quella massiva di pianura.
L’edizione 2015 della Rassegna certifica l’ottimo stato di salute del Müller Thurgau, che al XII Concorso Enologico Internazionale ha visto una confortante messe di Medaglie d’Oro (14) che hanno surclassato le Medaglie d’Argento (3), oltre che un consistente incremento delle etichette iscritte rispetto all’edizione 2014 (61 in totale, 45 dall’Italia e 16 dall’estero).

 

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button