Agenda

Vinòforum prosegue fino a domenica 19 giugno al Parco di Tor di Quinto di Roma MP

Vinòforum 2022, partenza in grande stile

Partecipazione ed entusiasmo per i numerosissimi operatori e appassionati che hanno popolato il Parco Tor di Quinto nel weekend di apertura. Sold out gli appuntamenti con The Night Dinner e Pizza d’Autore. Pienone per i Temporary Restaurant. Calendario ancora lungo e ricco di etichette pregiate e grandi chef.

Inizia alla grande la diciannovesima edizione di Vinòforum – Lo Spazio del Gusto, con un’affluenza di pubblico che conferma ancora una volta il format di una delle manifestazioni enogastronomiche più importanti del panorama nazionale. Negli oltre 12.000 metri quadri del Parco Tor di Quinto, il pubblico ha potuto degustare le oltre 2500 etichette presenti e partecipare ai numerosi appuntamenti firmati dai grandi chef di The Night Dinner e dai maestri pizzaioli di pizza d’Autore. Grande successo per tutte le degustazioni in programma nelle prime tre serate di Vinòforum, a partire dalle attesissime Top Tasting, che hanno visto salire in cattedra produttori e Consorzi del gotha vitivinicolo italiano. Così come gli appuntamenti con l’Olio Extravergine di Oliva, a cura di Unaprol e Fondazione Evoo School, e con il Club Amici del Toscano, come ogni anno sold out.

Non potevamo sperare in un inizio migliore – commenta Emiliano De Venuti, CEO di Vinòforum – e siamo sicuri che l’evento continuerà ad attrarre i tanti protagonisti del settore food&beverage. L’edizione 2022 è caratterizzata da un calendario di contenuti che esaltano la qualità della produzione enologica italiana, con un occhio attento anche al mondo del cibo e alle nuove proposte del panorama della ristorazione italiana.”

A proposito di appuntamenti, dopo il grande successo del primo fine settimana e della giornata di lunedì, i Temporary Restaurant continueranno a illuminare Vinòforum con una selezione di chef curata da Food&Wine Italia, prestigiosa testata di settore. Le cucine vedranno alternarsi 6 chef, ognuno impegnato per due serate consecutive, divisi nelle categorie Casual, Fine Dining, Veg, Internazionale, Mare, Street Food Gourmet. Martedì 14 e mercoledì 15 accenderanno i fornelli Giovanni Ciaravola di Tascamadre (Ostia, Street Food Gourmet), Simone Curti di Molo Diciassette (Ostia, Mare), Nicolò Cini di Aromaticus (Roma, Veg), Nishimura Motokatzu di Da Francesco (Roma, Casual), Tamara e Marco di Smor (Roma, Internazionale) e Franco Franciosi di Mammarossa (Avezzano, Fine Dining). Giovedì 16 e venerdì 17 si prosegue con Emanuela Serventi di Mr Doyle (Roma, Street Food Gourmet), Emanuele Paoloni di Aqualunae Bistrot (Roma, Mare), Silvia di Giulio di Indigeno (Roma, Veg), Antonella Mascolo e Adriano Magnoli di Verve Restaurant (Roma, Fine Dining), Ernesto Claps di Ceibo Sapori (Roma, Internazionale) e Barbara Agosti di Eggs (Roma, Casual).

Anche The Night Dinner continua a splendere; gli chef delle più importanti realtà alberghiere italiane hanno registrato il tutto esaurito nei primi tre appuntamenti, e il programma delle prossime serate sarà di pari livello. Martedì 14 sarà ai fornelli Antonio Magliulo del The Cesar – La Posta Vecchia; giovedì 16 sarà la volta di Antonio e Vincenzo Lebano di Terrazza Gallia- Excelsior Hotel Gallia; venerdì 17 sarà protagonista Giovanni d’Ecclesiis di Il Vistamare – Il Fogliano Hotel New Life. Da non perdere l’unico appuntamento che esula dal contesto alberghiero, quello di mercoledì 15 con Antonio Guerra di Vitique – Santa Margherita Gruppo Vinicolo: è un ristorante glamour e informale dove si esprime al meglio la liaison tra lo chef e il prestigioso Gruppo.

Esordio memorabile anche per Pizza d’Autore, progetto organizzato con la collaborazione di Pizza&Pasta Italiana, che abbina le pizze dei migliori maestri dell’arte bianca ai grandi vini italiani presenti a Vinòforum. Dopo il boom di pubblico dei primi tre appuntamenti, il calendario di Pizza d’Autore tiene alte le aspettative. Martedì 14 ad impastare sarà Pierluigi Police di ‘O Scugnizzo. Mercoledì 15 sarà il turno di Rosa Casulli di Mc Rose. Giovedì 16 sarà protagonista Francesca Gerbasio di La Pietra Azzurra. A seguire venerdì 17 Gianni di Lella di Pizzeria La Bufala e Jacopo Mercuro di 180 Grammi.

Proseguono anche le Top Tasting, che vedono protagoniste tra le più importanti etichette del panorama enoico nazionale e non solo. Mercoledì 15 andrà in scena “Barolo vs Borgogna: i due territori simbolo dell’enologia mondiale si confrontano”, imperdibile appuntamento in cui gli ospiti avranno la possibilità di degustare grandi firme di due territori iconici. Si prosegue giovedì 16 con “La Grande Vendemmia”, l’orizzontale 2016 a cura di ISWA – Italian Signature Academy, che racconterà una grande annata attraverso i vini simbolo della nostra Penisola. Folto il programma di Venerdì 17, che inizierà con “Un viaggio nel patrimonio ampelografico calabrese” a cura di Ippolito, tra le cantine più importanti del nostro Sud. Si prosegue con la degustazione di Ca’ del Bosco, che porterà gli ospiti in Franciacorta con una verticale di altissimo livello. Chiuderà il programma della giornata di venerdì la verticale di Bruno di Rocca di Vecchie Terre di Montefili.

Grande affluenza e partecipazione da parte degli addetti ai lavori nella Business Lounge, lo spazio in cui a farla da padroni sono il confronto e il dialogo sulle nuove opportunità di business legati al mondo ristorazione, accompagnati dalle degustazioni con le grandi etichette dell’evento.

Dal 10 – 19 giugno 2022 – Parco Tor di Quinto (Zona Ponte Milvio) – Roma

Orari: dom – giov 19 – 24 // ven – sab 19 – 01

Per info e prenotazioni www.vinoforum.it

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Guarda anche
Close
Back to top button