Curiosità

A Vinitaly con le Frecce

Ai visitatori, buyer, professionisti del settore del vino e espositori che raggiungono Verona in occasione del Salone Internazionale del vino e dei distillati, che si tiene nella città scaligera dal 1967, Trenitalia offre una riduzione sul prezzo base dei biglietti.

L’accordo di partnership per il 2016 fra Trenitalia e Veronafiere veronafiere_3jpgha l’obiettivo di incentivare l’utilizzo del treno e ampliare la gamma di servizi offerti ai visitatori in occasione degli importanti eventi fieristici di quest’anno nell’area espositiva di Verona.

Su Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e su altri treni nazionali, possono godere, dunque, di uno sconto coloro che parteciperanno a Vinitaly 2016, in programma dal 10 al 13 aprile, purché i loro viaggi vengano effettuati non prima dell’8 aprile (l’andata per Verona Porta Nuova) e non oltre il 13 aprile (il ritorno da Verona Porta Nuova), esibendo in agenzia il biglietto d’ingresso pre-acquistato oppure il voucher di partecipazione scaricabile dal sito web www.vinitaly.com.

Un servizio navetta gratuito messo a disposizione da Veronafiere collega la stazione al polo fieristico in 8-9 minuti con partenza dal piazzale esterno della Stazione, Marciapiede A.

Doppio risparmio per i soci CartaFreccia che acquistano vini su www.vinitaly.com e non è tutto perché i soci CartaFreccia possono acquistare i migliori vini all’enoteca online Vinitaly Wine Club www.vinitalyclub.com con risparmio del 15% grazie a un codice loro riservato.

Infine, in occasione di Vinitaly 2016, FS Italiane TRENITALIA FRECCIAROSSApubblica un numero speciale del magazine “La Freccia Gourmet”, distribuita gratuitamente dal 10 al 13 aprile all’interno della manifestazione, sulle Frecce dirette a Verona e nei FRECCIAClub.

Oltre a un focus sulla prossima 50esima edizione della fiera, la rivista dedica particolare attenzione agli appuntamenti enogastronomici in città e all’evento Operawine.

Dal sito www.vinitaly.com è possibile scaricare il programma completo degli appuntamenti 2016.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button