Agenda

Il Vermouth in festa a Canelli

Si terrà a Canelli, in provincia di Asti, dal 21 al 23 settembre “Sulle strade del Vermouth di Torino tra storia e mixology”, un imperdibile calendario di eventi realizzati in collaborazione con il Comune e il nuovo Istituto del Vermouth di Torino.
Canelli, da sempre legato all’Asti Spumante tanto da essere stati proclamati insieme patrimonio mondiale dell’umanità Unesco nel 2014, vuole con questo evento porre il focus su un’altra eccellenza piemontese, il Vermouth, creato nel lontano 1786 dal torinese Antonio Benedetto Carpano, il quale intuì le potenzialità che un vino fortificato poteva avere in un’Europa i cui commerci erano bloccati a causa del conflitto tra Francia e Inghilterra, fino a farlo diventare un vero e proprio fenomeno di costume.

Il suo nome deriva da Wermut, con il quale, in lingua tedesca, viene chiamato il suo principale ingrediente: l’Artemisia Maggiore (ingrediente principale anche dell’Assenzio); l’assemblaggio di vino moscato con un’infusione alcolica composta da piante aromatiche, fiori, radici, spezie (ogni casa produttrice ha i propri ingredienti), tra le quali ovviamente l’Artemisia, ha dato vita a questa bevanda famosa in tutto il mondo da secoli.

Numerosi gli appuntamenti per poter gustare i migliori cocktail e scoprire le nuove tendenze della miscelazione contemporanea.
Sarà Casa Gancia, azienda nata nel 1850 uno dei maggiori produttori del Vermouth Bianco, ad ospitare alcuni tra gli appuntamenti chiave di questa tre giorni.
Si parte venerdì 22 settembre, dalle 21, con il concerto della banda di Canelli dedicato a “Le grandi musiche del Vermouth” alla fine del quale si brinderà con i prodotti dei consorziati dell’Istituto del Vermouth e con Spumante Gancia (ingresso libero).
Sabato 23 invece, nella sala cinema di casa Gancia, dalle 15, il convegno “Vermouth di Torino e comunicazione”.

Un’occasione per ricordare il passato ma soprattutto per scoprire quelle che sono le nuove tendenze della mixologia attuali, anche grazie alla degustazione di ricette originali e innovative combinazioni. Per tutta la durata della manifestazione, nei bar e locali di Canelli aderenti all’iniziativa, sarà possibile assaggiare cocktail a base di Vermouth e presso il Caffè Torino di Canelli, verranno proposti cocktail a base dei principali prodotti del gruppo Gancia.
Un rilancio doveroso di questa eccellenza italiana famosa in ogni angolo della terra.
.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Sonia Biasin

Giornalista pubblicista, diploma di sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Articoli correlati

Back to top button