Vini e Ristorazione

Valtènesi, una Doc a due anime in crescita

All’assemblea dei soci del Consorzio il punto sui progetti di ricerca e il rafforzamento dell’identità. Il presidente soddisfatto per i riconoscimenti tributati ai Chiaretti e alle aziende del territorio.

Il Consorzio Valtènesi, reduce da una primavera ricca di importanti riconoscimenti, punta sui progetti di ricerca e il rafforzamento dell’identità.

 

“La sfida del Valtènesi è ormai una realtà incontrovertibile: alla vigilia – ha dichiarato il presidente del Consorzio, Alessandro Luzzago – della quarta vendemmia, la denominazione è cresciuta non solo nei numeri ma anche nella considerazione di consumatori e opinion leader, che riconoscono ormai in modo sempre più diffuso le ragioni di una scelta e le prerogative di un territorio unico”.

 

Un messaggio di soddisfazione per l’assemblea dei soci del Consorzio Valtènesi, in un periodo caratterizzato da un consuntivo positivo, grazie agli importanti riconoscimenti ottenuti dai Chiaretti e dalle aziende del comprensorio negli ultimi mesi.

 

“Questi risultati dimostrano la progressiva maturazione di una nuova consapevolezza – ha detto il presidente Luzzago – verso il percorso intrapreso dai produttori della Valtènesi. C’è innanzitutto il riconoscimento ormai pieno di una vocazionalità storicamente provata alla produzione di rosè”.

 

Da qui il Consorzio intende ora proseguire con un programma tutto all’insegna del potenziamento dell’identità, rafforzando ulteriormente la coesione fra i produttori.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button