Agenda

Unionbirrai a Cibus

L’Unionbirrai, associazione di categoria dei piccoli birrifici indipendenti, ha siglato l’accordo della partnership con Cibus, per la XX edizione del Salone Internazionale dell’Alimentazione, che si terrà a Parma dal 4 al 7 maggio 2021.

L’Unionbirrai avrà il proprio spazio a Cibus, ormai ventennale fiera del made in Italy alimentare per promuovere e sostenere la birra artigianale italiana. Nell’occasione si svolgerà anche la premiazione di Birra dell’Anno, concorso dedicato alle migliori birre artigianali italiane.

Il concorso Birra dell’Anno (XVI edizione) avrà una veste rinnovata sia di immagine sia di organizzazione, e diventa parte di un evento che rappresenta per la community internazionale degli operatori dell’agroalimentare un punto di riferimento assoluto per la promozione dell’“Authentic Italian food&beverage”.

«Abbiamo scelto di cambiare location, da ‘Beer Attraction’ di Rimini a Parma, dopo tanti anni per ottimizzare i vantaggi commerciali per i birrifici. – ha affermato Giampaolo Sangiorgi, responsabile Marketing ed Eventi di Unionbirrai – La nostra scelta è ricaduta su Cibus per diverse motivazioni, non ultima il periodo dello svolgimento della fiera».

Per Vittorio Ferraris, direttore generale Unionbirrai, «Cibus è l’evento che rappresenta l’eccellenza del made in Italy in ambito agroalimentare. La partnership con Cibus è una grande novità, sia per il concorso Birra dell’Anno sia per i birrifici artigianali, che avranno così l’occasione di entrare in un network BtoB e di far conoscere i propri prodotti al mercato nazionale e internazionale. Il Salone Internazionale dell’Alimentazione sarà inoltre il palcoscenico ideale per la premiazione del concorso Birra dell’Anno 2021, che valorizza le eccellenze della birra indipendente artigianale italiana. Con Cibus, infine, è stata condivisa l’opportunità di creare dei momenti di incontro fuori fiera, affinché oltre agli appuntamenti BtoB, i birrifici possano incontrare i consumatori».

In attesa di maggio 2021, intanto, la partnership fra Unionbirrai e Cibus sarà già attivo in occasione del forum internazionale dal titolo “Cibus Forum – food&beverage e Covid: dalla transizione alla trasformazione”, che si terrà dal 2 al 3 settembre 2020, sempre a Parma, con l’obiettivo di discutere su come sono cambiati i comportamenti dei consumatori dopo l’emergenza Covid e su quali siano gli scenari futuri della filiera agroalimentare.

L’appuntamento si svolgerà nel rispetto dei più avanzati standard di sicurezza, con un numero ristretto di ospiti e relatori presso il quartiere fieristico di Fiere di Parma; contemporaneamente sarà trasmesso anche in diretta streaming.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button