Notizie Italiane

Un’Amatriciana solidale per Amatrice ferita

Il sisma dell’altra notte che ha colpito un’area di venti chilometri sull’Appennino ai confini di quattro regioni, facendo centinaia di morti, ha distrutto anche l’Albergo Ristorante Roma del Comune di Amatrice, da dove la pietanza, appunto detta “Spaghetti all’Amatriciana”, è assurta a simbolo della cucina italiana.

Il ristorante nasce nel 1897 e quest’anno, a fine settimana era in programma la 50ma Sagra degli spaghetti all’amatriciana. In questa funesta occasione, gli italiani e il mondo hanno potuto scoprire l’origine del piatto che risulta il secondo più famoso dopo la pizza.

Dopo le parole di cordoglio, sono scattate le iniziative di solidarietà.

Una maxi spaghettata alla amatriciana no stop, dalle 12 alle 21 in piazza San Carlo, sarà organizzata dal Comune di Torino domenica 28 agosto, per devolvere fondi alle popolazioni colpite dal terremoto, il 31 agosto sarà la volta di Bergamo, con una cena per 5 mila persone distribuite su più turni dalle 19,30 alle 22,30.

amatricianaIl presidente di Slow Food sostiene l’idea di un blogger «Da ogni piatto due euro in beneficenza», 1 euro a carico del ristoratore e 1 dal cliente, con la pasta amatriciana per un anno nella carta dei menu di tutti i ristoranti del mondo.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button