Un nuovo Presidente per il Consorzio Tutela vini Soave Sandro Gini

Un nuovo Presidente per il Consorzio Tutela vini Soave Sandro Gini

Print Friendly, PDF & Email

Un nuovo presidente per il Consorzio Tutela vini Soave: si tratta di Sandro Gini, classe 1958, titolare della storica azienda «Gini» insieme al fratello Claudio. Eletto all’unanimità dal nuovo direttivo appena insediato, Gini succede allo storico Presidente Arturo Stocchetti che ha guidato la denominazione negli ultimi 14 anni.
Nel suo discorso di insediamento, dopo i ringraziamenti al Presidente uscente per il lavoro svolto a tutela e valorizzazione della Doc, il neoeletto ha rimarcato come «responsabilità e nuove sfide» siano le parole chiave che guideranno il consorzio per i prossimi anni. Responsabilità legate alle quasi tremila piccole aziende viticole distribuite su un territorio di circa settemila ettari, con zone dalle molteplici altitudini, tali da rasentare la viticoltura eroica. E sarà proprio la «Soave preview» il primo tavolo di confronto per il nuovo Presidente ed il rinnovato consiglio, per presentarsi ufficialmente a stampa e buyer e condividere i nuovi progetti per la tutela e la valorizzazione della denominazione.

Nella foto: il past President Arturo Stocchetti ed il nuovo eletto Sandro Gini

About The Author

Sonia Biasin

Wine Writer, Diplomata sommelier con didattica Ais e 2 livello WSET. Una grande passione per il territorio, il vino e le sue tradizioni.

Related posts