Agenda

Torna Cibo Nostrum

Dal 22 al 24 maggio, tra le suggestive cittadine di Zafferana Etnea e Taormina, quinta edizione per la grande festa delle eccellenze gastronomiche del Mediterraneo, a cura dell’Associazione Provinciale Cuochi Etnei e della Federazione Italiana Cuochi.

 

Gusto, eccellenza, altissima qualità dei prodotti utilizzati e delle materie prime protagoniste per la quinta edizione di Cibo Nostrum, che si svolgerà dal 22 al 24 maggio tra le cittadine di Zafferana Etnea e Taormina. Saranno almeno un centinaio gli chef coinvolti nell’evento, mentre i ristoratori taorminesi saranno al loro fianco.

 

Alla grande festa della gastronomia d’eccellenza del Mediterraneo tra i protagonisti ci sarà Blu Lab Academy con il suo ideatore e fondatore, lo chef Alfio Visalli, assieme a Salvo Ferlito del Centro Surgelati di Acireale, accanto al creatore di Cibo Nostrum, lo chef Seby Sorbello, presidente dell’Associazione Provinciale Cuochi Etnei.

foto sorbello e visalli

Cuoco etneo egli stesso, Visalli vanta un’esperienza ventennale nel settore dei prodotti ittici freschi e surgelati e la sua Accademia del Gusto realizzerà, tra l’altro, nella giornata di lunedì 23 maggio un laboratorio gastronomico dedicato al tonno.

 

“La Blu Lab Academy è un’Accademia del Gusto, che si avvale della qualificata preparazione culturale dei professionisti coinvolti nel suo progetto. Nasce – ha dichiarato Alfio Visalli – con l’intento di dare risposte concrete nel campo della cucina, della ristorazione, dell’enogastronomia e, più in generale, dell’agroalimentare, per fare chiarezza anche tra i consumatori sulla vera qualità degli alimenti che ogni giorno vengono utilizzati e serviti”.

 

Fra i partners della manifestazione, Electrolux fornitrice ufficiale delle cucine e di tutti gli strumenti tecnici per la realizzazione dei cooking show e dei laboratori gastronomici.

 

Cibo Nostrum 2016 promette un grande spettacolo e tanto pubblico, proveniente da tutta Italia, per quella che sarà realmente la grande festa della gastronomia. In particolare, lunedì 23 maggio oltre 100 chef cucineranno tra le vie e le piazze di Taormina, sinonimo di bellezza e di armonia tra natura, cibo e architettura.

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Guarda anche
Close
Back to top button