Agenda

Torna a Roma “Buono… non lo conoscevo!” giovedì 23 settembre 2021

L'appuntamento ormai tradizionale di Go Wine interamente dedicato ai vitigni autoctoni italiani

Presso l’Hotel Savoy (via Ludovisi 15) nella giornata di  giovedì 23 settembre 2021, Go Wine ritorna con uno dei suoi classici appuntamenti.

Un’occasione per incontrare direttamente le cantine, insieme ad altri produttori che parteciperanno presentando i vini in una speciale Enoteca. Al centro dell’attenzione la ricchezza del vigneto italiano, fatto di tante realtà legate per storia e cultura a diversi territori.

Turni di prenotazione
Ore 16-18: anteprima riservata agli operatori professionali qualificati
Ore 18-20: degustazione aperta agli enoappassionati
Ore 20-22: degustazione aperta agli enoappassionati

Costo della Degustazione
€ 18,00
€ 12,00 per i Soci Go Wine
€ 15,00 per i soci associazioni di settore

Evento in sicurezza, con ingressi contingentati e su prenotazione, articolato in più turni di degustazione in modo da assicurare distanziamento ed evitare assembramenti.

Ricordiamo che, trattandosi di un evento, è obbligatorio essere muniti di green pass o tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti all’evento.

Prenotazione OBBLIGATORIA a stampa.eventi@gowinet.it

Le prenotazioni verranno accettate e fino a esaurimento dei posti in piedi disponibili.

Il costo della degustazione per il pubblico è di € 18,00 (€ 12,00 Soci Go Wine, € 15,00 soci associazioni di settore). L’ingresso sarà gratuito per coloro che decidono di associarsi a Go Wine (benefit non valido per i soci familiari).

L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2022. E’ possibile indicare già all’atto della prenotazione la volontà di associarsi (in tal caso si potrà versare la quota associativa, poi partecipando all’evento senza altri costi e ritirando il pacco soci al termine.

Ecco un primo elenco delle cantine protagoniste del banco d’assaggio: 

Antonelli San Marco – Montefalco (Pg); Benotti Rosavica – Priocca (Cn);

Cantina del Mandrolisai – Sorgono (Nu); Cantina Ogliastra, Terra dela Longevità – Tortoli (Nu);

Cantina Sociale di Quistello – Quistello (Mn); Cascina Castlèt – Costigliole d’Asti (At);

Consorzio Club del Buttafuoco Storico – Canneto Pavese (Pv); Corte dei Papi – Anagni (Fr);

Marisa Cuomo – Furore (Sa); Contini – Cabras (Or); D’Angelo – Rionero in Vulture (Pz);

Domus Hortae – Ortanova (Fg); La Bioca – Serralunga d’Alba (Cn); La Source – Saint-Pierre (Ao);

Mauro Vini – Dronero (Cn); Montalbera, Terre del Ruchè – Castagnole Monferrato (At);

Montalbino – Montespertoli (Fi); Podere Riosto – Pianoro (Bo); Quila – Neive (Cn);

Scubla – Premariacco (Ud); Stanig – Prepotto (Ud); Tenuta Sant’Antonio – Colognola ai Colli (Vr); Tenute Ferrari – Frascineto (Cs); Terre di Serrapetrona – Serrapetrona (Mc).

Piccole Vigne del Piemonte con le cantine:

Luca Ferraris – Castagnole Monferrato (At); Diego Pressenda – Monforte d’Alba (Cn); 

Viti, Vignaioli in terre di Irpinia con le cantine:

Cantina del Barone – Cesinali (Av); Cantine dell’Angelo – Tufo (Av);

Il Cancelliere – Montemarano (Av)


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Guarda anche
Close
Back to top button