Vini e Ristorazione

Soave Versus chiama Venezia

Anteprima dell’anteprima all’evento curato dal Consorzio Soave per il film “The Duel of Wine”, quest’anno in calendario al festival del Cinema di Venezia. Presenti a Verona i protagonisti della pellicola Charlie Arturaola e Luca Gardini.

 

Soave Versus 2016 chiama Venezia, o meglio, la Mostra del Cinema di Venezia, l’evento più “in” dell’anno giunto alla 73° edizione e in programma al Lido dal 31 agosto al 10 settembre.

 

E un po’ di glamour si sposterà dalla Laguna anche ai piedi dell’Arena di Verona perché proprio a Soave Versus, dal 3 al 5 settembre al Palazzo della Gran Guardia di Piazza Bra, arriveranno i protagonisti del film “The Duel of Wine” Charlie Arturaola (sommelier e attore) e Luca Gardini (miglior sommelier del mondo 2010), di nuovo assieme questa volta non più per girare scene tra vigneti e cantine ma per presentare ufficialmente la pellicola.

 

Anteprima dell’anteprima per The Duel of Wine a Verona: la proiezione ufficiale del film è in programma il 6 settembre sulla terrazza dell’Hotel Excelsior di Venezia per poi fare tappa a Firenze il 30 settembre fino ad arrivare nelle sale di tutta Italia dal 1 ottobre.

 

Il Soave torna quindi sul grande schermo e lo fa con un ruolo da protagonista in questa produzione cinematografica diretta da Nicolas Carreras, prodotta da Lino Pujia e distribuita da Exit di Roma. La storia racconta le sventure del celebre sommelier Charlie Arturaola, nei panni di se stesso, che, dopo aver perso il senso dell’olfatto, si ritrova sul lastrico e tagliato fuori dalla competizione per il titolo di miglior sommelier del mondo, ma uno stratagemma e l’aiuto di un amico produttore daranno una svolta alla vicenda.

 

Le colline del Soave, il suo castello medievale, i filari di garganega, saranno l’inconfondibile sfondo per una delle scene madri della pellicola: quella dove verrà scelto il vino che andrà diretto alla selezione finale di New York, dove Chalie Arturaola dovrà confrontarsi con Luca Gardini.

 

“Essere stati scelti per una produzione cinematografica come questa – spiega Aldo Lorenzoni, direttore del Consorzio del Soave – rappresenta senza dubbio una grande opportunità in termini di promozione territoriale e di ritorno d’immagine per la nostra denominazione”.

 

The Duel of Wine è un lavoro che si pone a cavallo tra intrattenimento e promozione e porta sul grande schermo molti protagonisti del mondo del vino italiano e internazionale, con scene girate a Miami, Parigi, Londra, New York, solo per citarne alcune, oltre a registrare la partecipazione di produttori, sommelier, giornalisti, winemaker e chef.

 

La sfida tra sommelier è aperta, ma chi vincerà? Il finale resta top secret. A Soave Versus 2016 possibili anticipazioni.

 

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button