Info & Viaggi

Rocche di Romagna, un nuovo progetto fra i Comuni

Dall’alleanza fra cinque Comuni romagnoli tra Rimini e Bologna è nato un nuovo progetto di marketing territoriale e promozione turistica, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, che è stato illustrato alla presenza di tutti i Sindaci delle località interessate.

I Comuni di Bertinoro, Castrocaro Terme, Forlimpopoli, Meldola, Predappio si sono aggregati nel nuovo Progetto denominato “Rocche di Romagna”, in continuità con il precedente “Di Rocca in Rocca nella Romagna dello Spungone”.

L’obiettivo è di intensificare la valorizzazione di questa particolare porzione della Romagna, un paesaggio fatto di colline coperte di vigneti, borghi e cittadine di epoche diverse, castelli, torrioni e vestigia di fortezze, almeno una decina in una manciata di chilometri quadrati.

È stato messo a punto un calendario di itinerari stimolanti per far scoprire le molteplici opportunità turistiche e commerciali di questa parte della Romagna, in particolare di chi apprezza il turismo lento, per chi va in bicicletta o ama il trekking.

E, naturalmente, gustare soprattutto la genuina cucina romagnola oltre ai suoi pregiati vini, primi fra tutti Albana e Sangiovese, che ogni località si declina in modo peculiare.
Per sperimentarlo basta fermarsi in una delle tante cantine e locali che si incontrano nel territorio.
Come pure scoprire la produzione di olio d’oliva biologico di eccellente qualità.

In proposito, anticipiamo alcuni degli eventi già fissati: la Festa Artusiana di Forlimpopoli, che quest’anno torna a fine giugno per una settimana, e la Tre giorni del Sangiovese dell’inizio di ottobre a Predappio.

Gli eventi focalizzati sulle Rocche per il mese di maggio sono solo il preludio delle manifestazioni che si svolgeranno nel territorio delle Rocche di Romagna nel corso dell’anno.

Questo è il calendario già definito, Comune per Comune:
– 6-7-8 maggio – Bertinoro
– 7-8 maggio – Castrocaro Terme
– 14-15 maggio – Forlimpopoli
– 22 maggio – Predappio Alta
– 29 Maggio – Meldola

I programmi dettagliati saranno pubblicati a breve sul sito www.rocchediromagna.it.
Accedendo al sito si potrà visionare una serie di video: uno dedicato all’intero territorio delle rocche di Romagna, e altri dedicati alle singole rocche e alle attrattive specifiche delle varie località coinvolte.

Il sito avrà una pagina dedicata ai diversi itinerari con specifica cartografia e link per scaricare il tracciato gpx, note, altimetrie, e non mancano i servizi necessari agli amanti delle due ruote: bike hotel, servizi di manutenzione e noleggio, guide turistiche specializzate.

Le iniziative che animeranno le Rocche nei diversi fine settimana del mese comprenderanno anche degustazioni, visite ed escursioni guidate, spettacoli musicali e incontri culturali.

Per intanto, l’anteprima si può visionare qui.

È stata anche pubblicata una brochure di 32 pagine in doppia lingua (italiano e inglese) per guidare i visitatori alla scoperta delle rocche, con al suo interno una mappa del territorio, schede dedicate alle singole rocche, oltre alla presentazione in breve delle principali attrattive dei vari Comuni.
Altre pagine sono dedicate all’enogastronomia.

Infine, è stato avviato un monitoraggio dell’attrattività e degli impatti delle politiche di promozione del territorio sulla base di indicatori generali dell’offerta turistica, della domanda turistica e della pressione turistica, misurati sia per i singoli Comuni, sia per il territorio nel suo complesso.

Maura Sacher

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button