Vini e Ristorazione

Roberta Cozzetto di Sapio Restaurant di Catania tra i migliori quindici maître under 30

Per il Gambero Roberta Cozzetto, maître del ristorante Sàpìo di Catania, è il miglior under 30 per la sala. La premiazione a Roma allo Sheraton Rome Hotel in occasione della presentazione della Guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso 2020.

 

Roberta Cozzetto, anno 1992, compagna nella vita e nel lavoro dello chef Alessandro Ingiulla, di Sapio Restaurant, il miglior under 30 per la sala. La premiazione a Roma allo Sheraton Rome Hotel in occasione della presentazione della Guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso 2020.

 

L’amore nato tra i banchi di scuola e la stessa idea di fare ristorazione li ha portati, dopo diverse esperienze di lavoro in Italia e all’estero, a condividere anche lo stesso progetto, un piccolo ristorante nel cuore di Catania. Appassionata e determinata, Roberta ogni giorno accoglie i suoi ospiti sempre con il sorriso sulle labbra, accompagnandoli nella ricerca e nella sperimentazione dei sapori di Sàpìo, riuscendo a collegare perfettamente cucina e sala.

 

Un importante traguardo quello di ieri per Roberta e per il ristorante in continua crescita, che ha ottenuto dal Gambero Rosso una forchetta e quasi un anno fa ha conquistato la stella Michelin, portando lustro alla città di Catania. La forza di Sàpìo è la grande complicità che c’è tra la cucina e la sala, coordinata con passione da Roberta. La crescita del ristorante è frutto del lavoro e del sacrificio di entrambi che a soli 25 anni hanno deciso di esprimere la loro idea di ristorazione nella propria terra.

 

“Sono molto felice – ha detto Roberta Cozzetto – di aver ricevuto questo premio, che considero uno incentivo a migliorarmi sempre di più per offrire ai nostri ospiti tutto ciò di cui hanno bisogno durante la loro esperienza nel nostro ristorante”.

 

“I migliori 30 under 30” è una nuova classifica istituita dalla guida, assieme a Illy caffè, per festeggiare i suoi trent’anni. Il premio è destinato a 30 giovani tra cucina e sala “che meglio rappresentano il futuro prossimo della ristorazione italiana”.

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Articoli correlati

Back to top button