Roberta Cozzetto di Sapio Restaurant di Catania tra i migliori quindici maître under 30

Roberta Cozzetto di Sapio Restaurant di Catania tra i migliori quindici maître under 30

Print Friendly, PDF & Email

Per il Gambero Roberta Cozzetto, maître del ristorante Sàpìo di Catania, è il miglior under 30 per la sala. La premiazione a Roma allo Sheraton Rome Hotel in occasione della presentazione della Guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso 2020.

 

Roberta Cozzetto, anno 1992, compagna nella vita e nel lavoro dello chef Alessandro Ingiulla, di Sapio Restaurant, il miglior under 30 per la sala. La premiazione a Roma allo Sheraton Rome Hotel in occasione della presentazione della Guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso 2020.

 

L’amore nato tra i banchi di scuola e la stessa idea di fare ristorazione li ha portati, dopo diverse esperienze di lavoro in Italia e all’estero, a condividere anche lo stesso progetto, un piccolo ristorante nel cuore di Catania. Appassionata e determinata, Roberta ogni giorno accoglie i suoi ospiti sempre con il sorriso sulle labbra, accompagnandoli nella ricerca e nella sperimentazione dei sapori di Sàpìo, riuscendo a collegare perfettamente cucina e sala.

 

Un importante traguardo quello di ieri per Roberta e per il ristorante in continua crescita, che ha ottenuto dal Gambero Rosso una forchetta e quasi un anno fa ha conquistato la stella Michelin, portando lustro alla città di Catania. La forza di Sàpìo è la grande complicità che c’è tra la cucina e la sala, coordinata con passione da Roberta. La crescita del ristorante è frutto del lavoro e del sacrificio di entrambi che a soli 25 anni hanno deciso di esprimere la loro idea di ristorazione nella propria terra.

 

“Sono molto felice – ha detto Roberta Cozzetto – di aver ricevuto questo premio, che considero uno incentivo a migliorarmi sempre di più per offrire ai nostri ospiti tutto ciò di cui hanno bisogno durante la loro esperienza nel nostro ristorante”.

 

“I migliori 30 under 30” è una nuova classifica istituita dalla guida, assieme a Illy caffè, per festeggiare i suoi trent’anni. Il premio è destinato a 30 giovani tra cucina e sala “che meglio rappresentano il futuro prossimo della ristorazione italiana”.

 

About The Author

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Related posts