Notizie Italiane

Premio Mediterraneo Packaging da nove anni al servizio delle aziende

Avviato dal Club Oliovinopeperoncino nel 2012 limitatamente alle aziende di vino e olio siciliane, nel 2013 allarga i suoi orizzonti al bacino del Mediterraneo. Nove anni di successi tanto da diventare fra i Premi più accreditati a livello nazionale. L’edizione 2021 è aperta anche alle birre artigianali.

 

Sono passati nove anni dalla prima edizione del Premio Mediterraneo Packaging, ma sembra un secolo se si valuta lo sviluppo che l’abbigliaggio delle bottiglie ha avuto nel tempo. Nel 2012 solo raramente si trovava un progetto aziendale per innovare il packaging, mentre negli anni è diventato una costante.

L’importanza del Packaging oggi è dimostrata da studi internazionali e si parla sempre di più di neuromarketing. Il consumatore, infatti, ha reazioni istintive che sono generate dalla confezione. La psicologia spiega come scegliere immagini e colori per migliorare il brand del prodotto e arrivare al target di riferimento.

 

Tante le aziende che hanno partecipato negli anni al Pmp, sia italiane, sia provenienti da Croazia, Francia, Spagna, Grecia, con un trend di notevole crescita. Nel 2019 l’aumento dei partecipanti ha registrato un più 200 per cento su i campioni di liquori e distillati e una presenza importante di vini stranieri. Lo scorso anno neanche l’emergenza sanitaria ha fermato il Pmp che si è svolto nel mese di agosto.

Nell’albo d’oro dei premiati si contano aziende come Astoria Vini, Rapitalà, Sordo Vini, Hermes, Feudo Arancio, Piovesan, Sirocco, La Presa, Bottega, Domenis1898 e altre. Importante la partnership con l’Istituto di Istruzione Secondaria “Mattarella-Dolci” di Castellammare del Golfo (Tp),  dove ogni anno si svolge la cerimonia di premiazione.

 

Fra gli sponsor che dall’inizio hanno scommesso sul Pmp, Auroflex azienda di produzione di etichette autoadesive su bobina, partner ideale per tutte quelle aziende che vogliono posizionarsi sul mercato con un’etichetta esplicativa e peculiare, che veicoli un brand forte e quelli che si sono aggiunti strada facendo come Astoria Vini e Antica Maccheroneria che produce pasta gourmet artigianale, con grano duro 100 per 100 italiano.

La novità della edizione 2021 la partecipazione delle birrerie artigianali con i loro prodotti. I campioni vanno inviati entro il 30 aprile 2021 e la premiazione si svolgerà il 22 maggio 2021 nella splendida cornice di Castellammare del Golfo (Tp). Maggiori informazioni su https://www.egnews.it/regolamento/.

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Articoli correlati

Back to top button