Info & Viaggi

Premio Giornalista Durello 2013: i vincitori

Franco Ziliani, Marino Finozzi e Fiorenzo Parise i premiati nelle tre sezioni; una di respiro giornalistico e due di taglio più divulgativo, che hanno favorito l’affermazione del Lessini Durello e dei valori del suo territorio.

E’ stato consegnato nell’ambito della decima edizione di Durello and Friends, il premio “Giornalista Durello 2013”.

 

Il premio “Giornalista Durello 2013 – sezione stampa” va a Franco Ziliani, giornalista ed autorevole wine blogger, per aver  colto da subito le potenzialità del Lessini Durello. E’ il primo a scriverne nel 1998, anno in cui nasce anche il Consorzio di Tutela. Anche grazie all’impegno di Franco Ziliani, il Lessini Durello, vino dalla tradizione antica e spesso frutto di viticoltura eroica, vive oggi un momento di crescente popolarità, grazie alla sua indiscussa classe, con una innata capacità di esprimere in maniera unica e singolare il territorio nel quale ha le radici.

 

Il Premio “Ambasciatore Durello 2013” va a Marino Finozzi, assessore al Turismo e al commercio estero della Regione Veneto, da sempre simpatizzate del Lessini Durello, anche prima dei suoi incarichi istituzionali.

 

Il Premio “Ristoratore Durello 2013” va a Fiorenzo Parise dell’Enoteca Sampdoria Spagnago di Lavagno (Vr). Parise promuove il Lessini Durello da oltre 30 anni. La sua enoteca è ormai diventata un vero e proprio punto di riferimento per l’Alto Vicentino. Il premio consiste in una Mathusalem di Durello di 6 litri millesimato 2006.

 

L’evento è stato realizzato in collaborazione con Regione Veneto, Veneto Agricoltura, Camera di Commercio di Verona, Strada del Vino Lessini Durello, Banco Popolare di Verona. Le Mathusalem di Durello, oltre ad essere preziose per le bollicine che contengono, sono decorate a mano da Erica Bertazzolo, originale e raffinata pittrice di Colognola ai Colli.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button