Notizie Italiane

Pizza Belicina che bontà!

Creata da Mario Bellafiore della pizzeria “Peppizza” di Strasatti Marsala è stata certificata dalla Compagnia del Cibo Sincero di Sambuca di Sicilia, fra le tante proposte. Ingredienti semplici rappresentativi del territorio, equilibrata al palato e una pasta ben lievitata, curata e ben cotta, il segreto del successo.

La Valle del Belìce ha la sua pizza ufficiale. A decretarla il concorso organizzato dalla Compagnia del Cibo Sincero di Sambuca di Sicilia. Una gara del gusto, con dieci pizzaioli professionisti del territorio che si sono confrontati in una serrata sfida per realizzare la migliore pizza rappresentativa degli odori e sapori della Valle del Belìce.

 

Il vincitore è stato Mario Bellafiore della pizzeria “Peppizza” di Strasatti Marsala, con una pizza dagli ingredienti semplici che ha conquistato il favore della giuria del concorso formata da esperti e giornalisti enogastronomici.

 

Vastedda del Belìce, cipolla, pesto di basilico, un po’ di salsa di pomodoro, pomodoro a fette e menta in uscita gli ingredienti, esaltati da un impasto base croccante, presentato con una cottura perfetta hanno permesso a Mario Bellafiore di sbaragliare gli agguerriti avversari. La motivazione della giuria, presieduta dal presidente nazionale della Compagnia del Cibo Sincero, Martino Ragusa che ha decretato la pizza Belicina, è stata la sua capacità di rappresentare il territorio Belicino, la ricerca gastronomica e l’equilibrio generale mostrato al palato.

 

La giuria ha premiato, inoltre, la pizza più fashion di Alfonso Corona della pizzeria “Le Gourmet” di Sciacca, la pizza più originale di Alessandro Di Bella della pizzeria Antico Mulino di Sambuca di Sicilia e la pizza più originale nella presentazione di Giuseppe Licata della pizzeria “I Picciotti” di Sambuca di Sicilia.

 

La Compagnia del Cibo Sincero di Sambuca di Sicilia, presieduta da Paola Armato è impegnata nella valorizzazione dei prodotti tipici della Valle del Belìce e promozione del cibo sincero, prodotto nel rispetto della natura, dell’ambiente e al prezzo giusto.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Articoli correlati

Back to top button