Passito Sicilia, dolce naturale

Passito Sicilia, dolce naturale

Print Friendly, PDF & Email

Il Passito Sicilia 2011 Igp Terre siciliane Colosi è un’esplosione di profumi mediterranei che rapisce i sensi; impossibile resistere.

 

Nel comune di Malfa, sull’isola di Salina, nell’arcipelago eoliano, zona fra le migliori per l’esposizione e per la natura del terreno, nasce il Passito Sicilia di Colosi, da uve Moscato bianco appassite in vigna.

 

Dal colore giallo d’orato con riflessi ambrati, si presenta con un arredo aromatico complesso che sorprende e seduce per il suo equilibrio. Note di frutta matura, albicocche, fichi secchi, datteri e miele riempiono il naso.

 

Al palato risulta fresco, delicato e armonico. Un buon vino da meditazione, un concentrato di Mediterraneo, ideale da gustare fra sole, vento e mare, con la cassata siciliana e la pasticceria secca di mandorle.

 

La famiglia Colosi da tre generazioni coltiva la vite sull’isola di Salina, producendo sia vini dolci, sia vini secchi. L’azienda si estende su una superficie di 10 ettari e dal 2004, fra i vigneti di Malvasia, è stata costruita la nuova cantina di vinificazione, interrata per l’ottimale conservazione dei prodotti.

 

La cantina è gestita da Piero Colosi, enologo che col contributo del padre Pietro, segue scrupolosamente i vari passaggi, dalla vinificazione all’affinamento, imbottigliamento e successiva commercializzazione.

 

I vini dell’azienda Colosi sono molto apprezzati in Italia e all’estero. Sulla guida Wine in London questo vino ha ottenuto il punteggio di 86 su 100.

 

Piero Rotolo

 

 

Cantine Colosi Sas di Pietro Colosi

Via Militare Ritiro, 23 – 98100 Messina

Tel 090 53582

 

www.cantinecolosi.it

 

 

 

About The Author

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Related posts