Premio Mediterraneo Packaging 2018Rubriche

Packaging raffinato e originale in casa Bottega

Una bottiglia nata per onorare le Olimpiadi 2020 poi rinviate a causa Covit al prossimo anno.

Eleganza, raffinatezza e ricerca costante della qualità sono i concetti espressi dal simbolo giapponese (MIABI), che unisce l’Italia al Giappone ed è espressione delle rispettive culture.

BOTTEGA – MIABI è una sintesi estrema che applica la tecnica decorativa giapponese, denominata “dyed obi”, al packaging di un Pinot Nero, spumantizzato con il metodo Martinotti Lungo, per esaltarne la complessità e il profilo sensoriale.

A questo proposito, l’artigiano giapponese Takashi Ogura, che ha acquisito grande notorietà grazie alla sua arte nel decorare tessuti, tra cui i preziosi kimoni e le loro raffinate cinture, ha collaborato con Bottega alla produzione di un’apposita bottiglia, esaltata dal suo design unico, capace di legare Oriente e Occidente.

Accarezzando la superficie della bottiglia si può infatti cogliere un tocco setoso, la stessa sensazione che si avverte indossando un kimono. Grazie a una speciale tecnologia, è stata infatti riprodotta fedelmente la trama dell’opera originale ed i suoi colori intensi, caratterizzati da intagli dorati.      

Takashi è il figlio maggiore del maestro artigiano di Tegaki Yuzen di Tokyo, Teiyu Ogura. Il suo ricco bagaglio di esperienze, acquisite vivendo all’estero, ha arricchito tanto lo stile quanto i modelli che non si limitano soltanto al Giappone.

Bottega ha selezionato il suo lavoro più rappresentativo, creato utilizzando il “dyed obi” e denominato “Fontainebleau”, in quanto ispirato al più grande palazzo di Francia, Patrimonio dell’Umanità. Quando Takashi lo ha visitato, ha memorizzato il motivo arabescato dell’emblema di Napoleone, combinandolo con il tradizionale motivo giapponese delle ruote del carro dei buoi. Per il colore rosso dell’opera l’artista-artigiano ha utilizzato la tonalità, definita Rosso Fiorentino, in omaggio al noto pittore italiano del Rinascimento.

Takashi Ogura ha ricevuto molti premi e fornito i suoi modelli a prestigiosi marchi di abbigliamento. È uno dei principali giovani artigiani della tradizione giapponese ed è attivo in molti settori.

Il progetto di questa originale bottiglia è nato nel 2019, per celebrare le Olimpiadi di Tokyo del 2020 che, causa Covid-19, sono state rinviate di un anno.

Il prodotto, originariamente pensato per il solo mercato giapponese, viene distribuito in Italia, in Cina e in altri paesi europei e asiatici.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco.
Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746

Articoli correlati

Back to top button