Stile e Società

Ok, il prezzo è giusto!

2.665,00 dollari per una bottiglia di Taurasi Vigna Cinque Querce 2001. Questo il prezzo pagato da un estimatore del Taurasi dell’azienda vitivinicola di Salvatore Molettieri, storica cantina di Montemarano, Avellino, patria del Taurasi. Durante la terza settimana di aprile la bottiglia, che potete ammirare in foto rigorosamente scura (il vino è stato tenuto rigorosamente lontano dalla luce per proteggerlo), è stata battuta in una famosa casa d’aste di New York.

La notizia ci arriva da Gerardo Antelmo, giornalista enogastronomico molto noto nel panorama enogastronomico italiano, che discutendo con Salvatore Molettieri dell’avvenimento ingaggia con il contadino gentiluomo di Montemarano una gara scherzosa su chi dei due possieda il maggior numero di una simile rarità. E mentre Molettieri ne possiede solo 50 bottiglie, da aprire fra 40 anni, Antelmo svela che nella sua cantina privata ne dispone di 166, tra le quali 20 magnum da 1.5 litri, tutte dono dello stesso Molettieri nel 2005, qualche mese prima che conquistasse il premio come migliore vino rosso d’Italia per il Gambero Rosso.

Antelmo annuncia che ne stapperà 3 all’anno, fino al compimento del centesimo anno d’età, e ci svela che 150 bottiglie dell’annata 2003 riserva e 150 dell’annata 2005 riserva sono appena arrivate in Germania, acquistate dal titolare del migliore ristorante di Hamburg.

L’azienda vitivinicola di Salvatore Molettieri non ha bisogno di lunghe presentazioni. Nata oltre trent’anni fa, a conferire ufficialità e dignità imprenditoriale ad una lunga esperienza contadina e ad una tradizione vitivinicola che risale indietro nel tempo di almeno quattro generazioni, continua oggi una produzione che è entrata nella leggenda dell’enologia campana. Salvatore, patron dell’azienda, ha sempre vendemmiato ottimo aglianico e mietuto successi fin dalle prime annate messe in commercio.

Le maggiori guide del settore enologico lo hanno recensito, i suoi vini hanno ottenuto numerosissimi e prestigiosi riconoscimenti. Oggi Salvatore, insieme ai figli, continua una tradizione di qualità che lo gratifica con sempre maggiori attestazioni, in Italia e nel mondo. Anche la guida di egnews – OlioVinoPeperoncino “il vino per tutti” ha recensito le meravigliose creature di Salvatore Molettieri nello scorso luglio (http://www.ilvinopertutti.it/category/m/?regioni=campania ).

Per maggiori info sull’Azienda e il vignaiolo www.salvatoremolettieri.com

Maddalena Venuso


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button