Notizie Italiane

Nuovo presidente per il Consorzio Aceto Balsamico di Modena Igp

E’ Mariangela Grosoli, eletta all’unanimità dalla base consortile che ha rinnovato il Consiglio di amministrazione. Succede a Cesare Mazzetti che lascia l’incarico dopo due mandati.

Passaggio di testimone alla guida del Consorzio Aceto Balsamico di Modena. L’assemblea ha eletto quale nuovo presidente, Mariangela Grosoli che succede a Cesare Mazzetti il quale lascia l’incarico dopo due mandati. La nomina di Mariangela Grosoli, titolare di Aceto Balsamico Del Duca, si presenta come soluzione di continuità con la precedente gestione che ha condotto il Consorzio e il prodotto rappresentato verso importanti traguardi, primo fra tutti l’ottenimento dell’Igp.

 

“Obiettivo principale del mandato – ha commentato Mariangela Grosoli – sarà il completamento del percorso di unificazione delle varie anime produttive già avviato dal Consiglio uscente. Ritengo infatti che non sia più procrastinabile, per il bene del prodotto, la costituzione del Consorzio di Tutela: i dati relativi alle contraffazioni e imitazioni dell’Aceto Balsamico di Modena sono ogni anno più allarmanti”.

 

Il precedente Consiglio ha sviluppato importanti progetti in tema di tutela e di valorizzazione del prodotto, in un periodo in cui sono cresciuti i volumi sia sul mercato interno che su quello estero attestandosi nel 2012 a quota 90 milioni di litri prodotti e 72 milioni di litri confezionati per un valore di circa 300 milioni di euro. Da ricordare che per due anni consecutivi l’Aceto Balsamico di Modena Igp si è anche aggiudicato l’Oscar Qualivita tra le eccellenze gastronomiche made in Italy.

 

La successione alla guida del Consorzio Aceto Balsamico di Modena arriva in un momento molto delicato per il prodotto: l’unificazione in un unico organismo di tutti i produttori per dare maggior slancio alla tutela di un prodotto che ha un ruolo determinante nell’economia modenese.

 

 

 

                                                                                                          Piero Rotolo

                                                                                                    p.rotolo@egnews.it

 

 

 


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Articoli correlati

Back to top button