Notizie Italiane

Nature Show

Presentata oggi, martedì 5 maggio, nel Palazzo Caracciolo di Avellino, sede dell’ente provinciale, la seconda edizione del Nature Show, l’evento in programma presso il Fiere della Campania da venerdì 8 a domenica 10 maggio 2015. Nature Show è l’evento, organizzato da Fiere e Congressi e Varraso Eventi, dedicato ai settori della caccia, pesca, softair e armi, che con la prima edizione ha sorpreso ed entusiasmato il Sud Italia con oltre 25.000 visitatori, affermandosi come uno degli eventi più completi nel panorama delle fiere di settore.

 

Hanno partecipato alla conferenza stampa: Francesco Lo Conte, Amministratore Unico Fiere e Congressi; Domenico Gambacorta, Presidente Provincia di Avellino; Carmine Famiglietti, Presidente Comunità Montana dell’Ufita; Michele Varraso Responsabile della Varraso Eventi. Ricchissimo il programma di iniziative illustrate. Il Fiere della Campania ospiterà, infatti, un’area esterna di ben 12 ettari con mostre, attività all’aperto ed esibizioni di vario genere e un’area espositiva interna che accoglierà, tra gli altri, i top brand internazionali delle armi e delle munizioni quali: Benelli, La Franchi, Fiocchi Munizioni, Apl Munizioni, Diamant, Sag Nature, Bernardelli, e Whinchester.

 

Grande spazio sarà dato anche agli stand dedicati agli accessori e alle attrezzature per l’outdoor. Il Centro Fieristico si trasformerà così nel luogo ideale per gli appassionati dell’arte venatoria, piscatoria, dell’outdoor e della vita a contatto con la natura. Da venerdì a domenica sarà possibile partecipare a diverse attività: corsi per sub con maschere e bombole di ossigeno in piscina che permetteranno di ricevere il brevetto rilasciato dalla Psai Sub; dimostrazioni di prove di lavoro e ricerca antidroga nell’area cinofilia a cura di vigili del fuoco e polizia penitenziaria; caroselli e gare fra cavalieri nell’area equitazione dove ciascuno potrà fare un giro a cavallo accompagnato da un esperto; esibizioni di volo del falco con il falconiere Angelo Pagano, e prove di tiro con l’arco a cura della Firac.

 

I più piccoli potranno assistere a dimostrazioni pratiche di mungitura e lavorazione del latte nel percorso denominato “Dal latte al formaggio”, organizzato nell’ambito della Fattoria Didattica che accoglierà animali selvatici e non. Sarà possibile, inoltre, arrampicarsi in totale sicurezza su una parete da 5 metri montata dai vigili del fuoco ma anche seguire la Fipsas nelle tre tipologie di prove di pesca: pesca con rilascio in fiume, prova di pesca in piscina con belly boat e simulatore di pesca d’altura.

 

Il Nature Show accoglierà aree dedicate alle attrezzature e agli accessori per caccia e pesca, mentre ampie esposizioni di settore saranno riservate ai camperisti, ai veicoli da fuoristrada nuovi e usati e ai carrelli per il trasporto di cose e animali. L’associazione Free Ariano accompagnerà i più coraggiosi a bordo di un fuoristrada nel percorso ad ostacoli costituito da ripide discese, fossati infangati e inclinazioni vertiginose, mentre chi ama il brivido a cielo aperto potrà provare la Zip Line con il supporto tecnico dell’associazione Woodcraft Gargano.

 

In un’area apposita saranno allestiti una killing house con lasertag e un poligono di tiro ad aria compressa. Di grande rilievo gli appuntamenti previsti per l’occasione. Sabato 9 maggio si terrà il Convegno Nazionale Federcaccia e Arci Caccia alla presenza delle autorità istituzionali, mentre domenica mattina sarà ospite del Fiere della Campania Raniero Testa, Campione del Mondo di Tiro Dinamico, che mostrerà al pubblico il fucile con cui ha vinto nella sua specialità.

 

Nello stesso giorno, alle ore 11,30, l’azienda Benelli presenterà, in anteprima per il Sud Italia, il fucile semiautomatico Colombo che è stato appositamente studiato e realizzato per la caccia al colombaccio e grazie alla scelta di due tipologie di canna con strozzatore wide shot e long shot, si adatta alle diverse tecniche venatorie. Per l’intera durata della fiera, presso le linee di tiro a piattello, sarà possibile provare il nuovo gioiello della Benelli.

 

Non mancheranno lo spazio per il gusto e le tipicità gastronomiche con l’area Tex Mex e il Villaggio del Cacciatore, dove sarà possibile gustare specialità gastronomiche a base di cacciagione e gustosi Street Food. L’appuntamento è quindi per il prossimo martedì 5 maggio, presso Palazzo Caracciolo, sede della Provincia di Avellino, dove si conosceranno nel dettaglio gli obiettivi, le curiosità e tutte le attività che saranno realizzate in occasione dell’imminente inizio del Nature Show.

 

Per info: www.natureshow.it

 

Maddalena Venuso


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button