Vini e Ristorazione

Muller Thurgau secondo Umberto Faedi

Comincio con un Muller Thurgau 2015 dell’ Istitut Agricole Regional della Val D’Aosta. Giallo paglierino scarico, al naso risulta intenso, persistente e deciso. Abbastanza tipico con sentori di frutta bianca e mela un poco acerba. Persistente al palato con ottima acidità e note minerali con ottima chiusura in bocca.

mullerPasso poi ad un Muller Thurgau DOC 2015 Col del Tasso della Azienda Agricola Rizzi Luigino e Claudio di Bovolone in provincia di Verona. Giallo paglierino scarico, ha profumo intenso, persistente, netto e deciso. Non tipicissimo. Al gusto risulta con buona acidità. Rivela sentori di frutta bianca con buona persistenza.

Decido di non proseguire con gli assaggi e a piedi raggiungiamo il mitico Ristorante della Associazione delle Donne Rurali per la cena nella sede di Palazzo Barbi. Seduti nella suggestiva Sala degli Stemmi cominciamo con un Opera Brut Trento DOC 2010 Cantina Opera Vitivinicola di Val di Cembra in abbinamento con l’antipasto: tortino di patate, salamino e formaggio di malga.

Continuiamo con Opera e ci servono un Risotto al Muller molto delicato. Ecco la scaloppina (al Muller) con verdure lesse: ci beviamo un Muller 2015 della Cantina Pelz di Cembra.

Andiamo alla degustazione talk pubblica e cominciamo con un Muller Thurgau Cantina di Cembra Vigna delle Forche. Paglierino abbastanza scarico, profumi non intensissimo, un poco di riduzione.

Villa Corniole 2015 in anteprima, che abbiamo bevuto in cantina, conferma le impressioni positive. Il terzo è Ronch Trentino DOC 2015 Concilio. Giallo paglierino, buoni profumi, gustoso al palato.

Il Vino del Gelso della Cantina Sociale Mori Colli Zugna è quasi trasparente. Non molto tipico e con profumi molto marcati. Il 2015 DOC della Cantina Cooperativa Produttori di Terlano è molto tipico,  floreale, note di pepe bianco e mela gialla.

Molto gradevole davvero. Arriva il Muller della Abbazia di Novacella Alto Adige Valle Isarco, di proprietà dei monaci Agostiniani dal 1142. Floreale, fruttato, sentori di robinia e di macedonia di frutta e molto vegetale.

Il Muller Hagnauer Burgstall Trocken ha un colore verdolino limpido e brillante. La zona e’ quella del Bodensee. Molto intenso, erbe aromatiche fresche, molto vegetale. Fiori bianchi evoluti. Ottimo.

Dopo sentiamo il Muller Weingut Anselman proveniente dal Palatinato: paglierino con riflessi verdognoli, profumo di erbe officinali e fieno tagliato, leggero sentore agrumato. Buona persistenza aromatica e buona acidità. Leggermente corto.

Il Landwein Trocken dell’ Universita’ di Praga proviene da terreni grassi vicini al fiume Elba. Molto fruttato, elegante al palato, sapido. Il Muller Skolni Statek di Melnik nella Repubblica Ceca e’ floreale, complesso, molto intenso e persistente, quasi abboccato. Buona acidità e con giusto residuo zuccherino. I commenti dei colleghi corredano la degustazione dei vini estratti per i commenti in diretta.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Umberto Faedi

Vicedirettore

Articoli correlati

Back to top button