Curiosità

Martedì 27 la grande sfida alla cieca è servita a Bagnacavallo

Tutto pronto per la 15° grande sfida alla cieca. Cinque vini di grande prestigio si sfideranno sulla piacevolezza con un grande menù, curato dalla chef Virginia Cristofori del ristorante “L’Infinito”.

I vini sono già pronti per la grande sfida, anche la giuria dei giornalisti sta affilando naso e palato per giudicare quale sia il più gustoso vino della serata.

Così martedì’ 27 novembre alle ore 20,00 presso il ristorante L’Infinito di Bagnacavallo (Ra), si consumerà una cena con ottimi vini che hanno in comune solo l’annata 2012, poi ogni vino ha un produttore, presente alla cena con una storia da raccontare.

Anche la giuria dei giornalisti è di tutto rispetto, a partire dalla giornalista e scrittrice Letizia Magnani, con Maurizio Pototnik editore della guida internazionale “Magnar Ben Best Gourmet”, Morello Pecchioli giornalista del quotidiano “La Verità” diretta da Maurizio Belpietro, Mario Stramazzo firma storica del “Gazzettino”, ora direttore del portale on line “Vino e cibo”, Roberto Gatti già commissario assaggiatore internazionale di concorsi enologici e gestore del portale on line “Winetaste.it” l’editore di “Egnews.it” Francesco Turri e in fine un ospite speciale Emanuele Pellegrini del gruppo distributivo Pellegrini S.p.A.
I vini in degustazione alla cieca sono accompagnati dai loro produttori, costoro saranno seduti tra il pubblico, così i commensali potranno avere informazioni importanti delle aziende presenti.

Presentiamo i vini, partendo del padrone di casa il Bursòn di Tenuta Uccellina, a raccontarlo sarà il giovane Ermes Rusticali, seconda generazione dell’azienda.

L’Amarone della Valpolicella di Marco Mosconi piccolo produttore Veneto, in questi anni i suoi vini si sono fatti a apprezzare non solo in Italia.

Quest’anno un altro vino romagnolo sfida il Bursòn, si tratta del Sangiovese superiore Riserva dell’azienda Condè, a presentare ci sarà Alessandra Fiorini.

Dal cuore della Toscana Massimo Romeo produttore del Vino Nobile di Montepulciano e ci racconterà della sua riserva dei Mandorli.

Dall’Abruzzo il Montepulciano d’Abruzzo colline teramane docg dell’azienda La Quercia e a raccontarci le storie di questa terra ridente, affacciata al mare Adriatico Fabio Piccari e Francesca De Ruggeris che sono le nuove leve aziendali.

Per prenotare la cena, chiamare Sergio Ragazzini 338 2894960, vi consigliamo di affrettarvi visto che i posti rimasti sono pochi.


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button