Marco Stabile nuovo presidente dei Jre d’Italia

Marco Stabile nuovo presidente dei Jre d’Italia

Print Friendly, PDF & Email

Dopo tre anni di mandato Andrea Sarri passa il testimone dell’Associazione nazionale Jeunes Restaurateurs d’Europe.

 

Il toscano Marco Stabile “dell’Ora d’Aria” di Firenze è il nuovo presidente nazionale dell’associazione europea di cui fanno parte 332 professionisti innovativi dai 23 ai 37 anni (raggiunti i 50 si diventa membri onorari) appartenenti a 13 Paesi europei.

 

Il 22° Congresso nazionale Jre svoltosi nella cornice dell’Argentario Golf Resort (Gr), ha visto infatti il patròn del ristorante “Sarri” di Imperia tornare nei ranghi degli associati.

 

“Sono orgoglioso di aver ricevuto questo incarico – ha spiegato il neo presidente, Marco Stabile – e felice di poter guidare la famiglia dei Jre nei prossimi tre. Raccolgo l’eredità di grandi presidenti, farò sempre tesoro di tutti i loro insegnamenti e darò il massimo per essere un grande Jre, innanzitutto, e un buon presidente con l’aiuto di tutti”.

 

Con il Congresso nazionale appena concluso, l’associazione tira le fila su una serie di importanti iniziative gestite per la compagine italiana. Una di queste è l’avvio della collaborazione con l’Istituto alberghiero Erminio Maggia di Stresa.

 

Tra le iniziative che hanno visto il coinvolgimento dei Jre italiani, l’appoggio ad Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) nella campagna “Le Arance della Salute”, in cui gli chef hanno fornito ricette a base dell’agrume. Nel corso del Congresso nazionale sono stati ammessi cinque nuovi giovani chef all’associazione.

About The Author

Related posts