L’importanza di partecipare a un grande concorso

L’importanza di partecipare a un grande concorso

image_pdfimage_print

Il Concorso Mondiale di Bruxelles ha chiuso la 24ma edizione in Spagna, annunciando che la prossima edizione si svolgerà in Cina a Pechino.

A Valladolid si sono degustati in tre giornate oltre novemila campioni provenienti da tutte le parti del mondo, giudicate da commissioni miste, con giudici di più Paesi, solitamente composte da cinque o sei giudici. Una perfetta organizzazione che assegna medaglie e che cambia la vita in meglio di certi produttori.

La vera forza di questo concorso è la grande esperienza e professionalità degli organizzatori, con 24 edizioni alle spalle, non ci sono altri concorsi che abbiano maturato la stessa esperienza.

Ottenere una medaglia a questo concorso significa che il vino piace ed incontra il gusto internazionale, ma poi lo si deve comunicare e qui ogni produttore deve fare la sua parte per far si che il nome della sua azienda giri.

Il produttore che ha ottenuto la medaglia deve investire su di essa, partecipare a eventi, comunicare tramite i social, e magari affidarsi anche a qualche azienda di marketing e deve sicuramente aderire alle iniziative che il Concorso Mondiale di Bruxelles crea nell’arco dell’anno per far conoscere i vini premiati.

Avere una medaglia o una stella e non farla vedere è come non averla, ma non averla significa che si deve ancora lavorare sulla qualità, che è la precondizione per poter vendere il vino nel mondo.

Attualmente i concorsi sono gli unici garanti di assaggi reali, fatti da specialisti, ed è importante far conoscere al grande pubblico sia la medaglia sia il concorso che ha premiato il vino.

Il Concorso Mondiale di Bruxelles vale talmente tanto che fa gola alla Cina e non si è fatta scappare l’occasione di portarselo nella sua capitale Pechino e proprio nel cuore del distretto più tecnologico e avanzato Haidan dove ci sono tutte le università e le startup emergenti.

Partecipare nel 2018 al Concorso Mondiale di Bruxelles non sarà soltanto farsi vedere in Cina, ma significa entrare dalla porta principale nel maggior mercato del mondo, con i consumi continuamente in crescita e supportati da una reputazione e grandissima organizzazione.

About The Author

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi