Curiosità

L’EXPO spiegato ai figli

Domenica 5 luglio 2015, alle 9 di mattina, da Radio 24 prende il via il programma “Terra in vista: l’Expo spiegato a mio figlio”, con il sottotitolo che esplicita l’idea di base: “Spiegare i grandi temi dell’Expo ai più piccoli… per spiegarli a tutti!”.

Radio 24, il palinsesto on-line de IlSole24Ore, radio24-logo-324affronta i grandi temi proposti dall’Expo, estrapolando 10 parole e su queste ha creato un programma con l’obiettivo di presentarli in leggerezza e profondità, attraverso un linguaggio chiaro, semplice e ma rispettoso del rigore scientifico.
Cibo, sostenibilità, evoluzione, acqua, biodiversità, gusto, spreco, alimentazione, clima e smart: ogni puntata è caratterizza da una parola che viene spiegata e sviscerata attraverso domande apparentemente ingenue e scanzonate, a cui danno risposta i massimi esperti sull’argomento.

Ma non solo: ogni singola parola diventa anche spunto per esperienze divertenti da fare insieme, grandi e piccoli, un modo “pedagogico” per trascorre l’estate.
Con la rubrica ‘Dire, fare e giocare’ il giornalista scientifico Andrea Vico di ‘ToScience’ proporrà diversi originali esperimenti, con le ideazioni artistiche di Alessandra Falconi, “atelierista” del metodo Bruno Munari, inventrice di giochi e collaboratrice del blog disegnangolo.it.

Un filosofo della scienza, Telmo Pievani, e il giornalista Federico Taddia, esperti di divulgazione scientifica e culturale, sono pronti per guidare gli ascoltatori a scoprire l’Expo, attraverso l’incontro con illustri personalità, domande curiose, contributi originali ed esclusivi.
Infine, il programma di Radio 24, scritto con la collaborazione di Margherita Aina e Silvia Righini, promette un’altra divertente rubrica, indirizzata ai figli: ‘Expop-up, le 100 cose da sapere per sorprendere mamma e papà’.

Tutti i programmi sono ascoltabili in diretta o in differita attraverso il servizio podcast. Si rimanda a: https://www.youtube.com/watch?v=bwWfc-cj608, e al sito http://www.radio24.ilsole24ore.com/.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button