Vini e Ristorazione

La vigna dei Santari

La storia di una famiglia irpina, la fatica di generazioni, la tenacia di portare avanti un progetto per una passione da lasciare in eredità.   Giuseppa Filadoro il cui atavico soprannome di famiglia è “Santàri”,

da sempre cura le sue vigne a Lapio AV e nel 2008 realizza con la sua famiglia il sogno di una vita, quello di mettere su un’azienda vinicola, scelta coadiuvata dall’enologo Angelo Valentino.

Nasce “Filadoro”, un progetto di vino realizzato in chiave moderna, nel rispetto della tradizione e del territorio, l’espressione più tipica delle uve autoctone lapiane e al tempo stesso dell’innovazione. Una conduzione strettamente familiare, figli e nipoti coinvolti nell’entusiasmante produzione su 7 ettari di vigneti aziendali “Filadoro”.

Un calice di vino racconta la storia di anni e anni di lavoro, di braccia e di amore, del patto stretto con la terra e rinnovato di padre in figlio, di una passione divenuta parte integrande della propria esistenza. “Filadoro” oggi è diverse tipologie di vino, espressione dei vitigni irpini, uno tra questi il Fiano di Avelino Docg “Santàri”, nome che riconduce al soprannome di famiglia, questi è prodotto solo in annate particolarmente calde e unicamente dai vigneti di Lapio, un vino che nasce in acciaio ed è messo in commercio dopo oltre due anni dalla vendemmia, affinando a lungo in bottiglia.

Vino longevo che si arricchisce negli anni conservando la tipicità del vitigno e delineando una personalità molto interessante. Lapio significativo areale vitivinicolo del mondo enologico, dove perizia e professionalità sono in vigna come in cantina, una voce del sud che merita di essere ascoltata con maggiore attenzione.

Angela Merolla

www.filadoro.it


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Articoli correlati

Back to top button