Vini e Ristorazione

Insieme più grandi, Agrintesa con Cab

“Insieme più grandi”, il motto di Agrintesa, ancora una volta conferma gli obiettivi aziendali della società cooperativa ortofrutticola di Faenza che ha recentemente stipulato un accordo con la C.A.B. di Brisighella.

In virtù dell’importante accordo tra le due cooperative del Ravennate, che avrà la durata di tre anni e sarà operativo dalla vendemmia 2016, la Cab trasferisce ad Agrintesa tutta la produzione viticola conferita dai propri soci, per le fasi di lavorazione e commercializzazione. Agrintesa, dal canto suo, potrà utilizzare l’impianto di Brisighella così da ottimizzare la rete di tutti i suoi siti produttivi.

Agrintesa è cooperativa agricola che associa  4.000 produttori di ortofrutta e vino AgrintesaFaenza11_460e C.A.B., Cooperativa Agricola Terra di Brisighella, associa diverse centinaia di conferitori di uve e olive, il suo olio Brisighella Dop ha il riconoscimento di origine protetta dal 1996. Oltre ai vitigni tradizionali, Albana, Trebbiano E Sangiovese, la Terra di Brisighella offre altri vitigni molto interessanti quali Cabernet, Merlot e Chardonnay, che permettono di sviluppare vinificazioni per una gamma molto ampia di tipologie di prodotti.

Con questo accordo, dichiara Raffaele Drei, presidente di Agrintesa, “sarà possibile realizzare importanti sinergie tra le due aziende, che operano nello stesso territorio, condividono una parte della base sociale e presentano molti elementi simili, ma anche alcune differenze strutturali e operative che l’accordo si propone di superare”. Si riferisce ad un momento di difficoltà della Cab, che ha dovuto fare i conti con una dimensione produttiva ridotta non sufficiente per poter avviare quei processi di ammodernamento tecnologico della cantina necessari a mantenere un elevato livello di competitività.
Dall’altro lato, Agrintesa è alla continua ricerca di nuovi spazi per gestire conferimenti di uva superiori alle sue attuali capacità di stoccaggio.

Le parti confidano che questo accordo, tecnico e commerciale, nel triennio produca risultati tangibili per entrambe le cooperative romagnole, “tenendo presente che l’obiettivo strategico è la crescente valorizzazione del prodotto di collina, in particolare i vitigni DOC”.BRISIGHELLA vigneti5

Anche Cristian Moretti, direttore generale di Agrintesa, guarda con ottimismo il futuro della partnership, in quanto Cab è una azienda riconosciuta ed apprezzata dal mercato per la spiccata vocazionalità del territorio in cui opera e per l’alta qualità dei suoi vini. E afferma: “La finalità prioritaria di questo progetto è aggregare il prodotto di Agrintesa e Cab e offrirlo in maniera congiunta sul mercato per incrementarne il valore. Inoltre, attraverso la gestione unica delle diverse fasi di cantina miriamo ad ottimizzare ulteriormente i processi ed i costi”.

Maura Sacher


Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni offriamo una informazione libera a difesa della filiera agricola e dei piccoli produttori e non ha mai avuto fondi pubblici. La pandemia Coronavirus coinvolge anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, è semplicemente ridotta e non più in grado di sostenere le spese.
Per questo chiediamo ai lettori, speriamo, ci apprezzino, di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di lettori, può diventare Importante.
Puoi dare il tuo contributo con PayPal che trovi qui a fianco. Oppure puoi fare anche un bonifico a questo Iban IT 47 G 01030 67270 000001109231 Codice BIC: PASCITM1746 intestato a Club Olio vino peperoncino editore
Facendo un bonifico - donazione di € 50,00 ti recapiteremo la Carta Sostenitore che ti da il diritto di ottenere sconti e pass per gli eventi da noi organizzati e per quelli dove siamo media partner.

Articoli correlati

Back to top button