Il Moera non è leggenda

Il Moera non è leggenda

Print Friendly, PDF & Email

Una cucina per palati raffinati che conduce ad un percorso di benessere tra una portata e l’altra, tra un delizioso boccone accompagnato dal giusto calice di vino, a sottolineare l’essenza del piacere della buona tavola, questo è quanto lo chef Francesco Fusco e la moglie Diana propongono alla loro locanda Il Moera ad Avella provincia di Avellino.

Sotto il cappello da chef e la sua continua ricerca del piatto perfetto equilibrato alla vista e al palato, si cela un temerario amante del motocross con anni di guida adrenalinica.

Due passioni molto diverse, due facce della stessa medaglia, la prima per la cucina a cui è rivolta la quotidiana dedizione, dove sperimenta nuove combinazioni di sapori rielaborando i piatti più tradizionali e trova ispirazione per nuove ricette nel silenzio dei boschi quando va per funghi e tartufi, la seconda sicuramente gli regala brividi che non offrono i fornelli.

A il Moera la cucina è tipicizzata al territorio, attinge da ricette antiche rivisitate in chiave moderna e delinea nuovi interessanti profili, gli elementi base sono senza alcun dubbio di qualità, pane, pasta, dolci preparati personalmente dallo chef, olio etra-vergine d’oliva, verdure rigorosamente di stagione, elementi indispensabili per una buona cucina, arricchiti poi da ottimi tagli di carne, cacciagione e da prodotti territoriali come la nocciola o il tartufo che esaltano i suoi piatti.

Francesco e Diana non trascurano nessun particolare per offrire un ambiente riservato e accogliente, con un menù sempre vario e la carta dei vini che spazia tra oltre centocinquanta etichette non solo italiane ma anche d’oltralpe.

La professionalità e la simpatia a Il Moera non mancano e non deludono mai.

Angela Merolla

Locanda Il Moera
Via delle Centurie- Avella(AV)
TEL.081 825 29 24

About The Author

Related posts