I vini autoctoni piemontesi in festa con Go Wine

I vini autoctoni piemontesi in festa con Go Wine

Print Friendly, PDF & Email

Una via del vino tutta dedicata alla valorizzazione 
del grande patrimonio di vitigni autoctoni del Piemonte.
L’associazione Go Wine promuove un nuovo evento in Alba per il giorno sabato 8 giugno. 
Seguendo il format della Festa del Vino – che Go Wine organizza dal 2001 – si promuove a fine primavera una Festa del Vino tutta dedicata ai vitigni autoctoni del Piemonte.

 

L’evento è in programma nel centro storico, nell’area di Piazza Risorgimento e via Cavour; per ragioni di calendario viene proposto nella giornata di sabato 8 giugno, con inizio delle degustazioni alle ore 17,30 e con termine alle 23.

 

Saranno allestiti i banchi d’assaggio e ciascuno sarà dedicato ad un vitigno del Piemonte.

 

Il pubblico partecipante potrà così idealmente incontrare e percorrere una sorta di mappa del vigneto del Piemonte, apprezzandone la articolazione e la ricchezza. 

I vitigni censiti e presenti in questa prima edizione saranno oltre 30.

Il panorama di vini sarà di conseguenza importante: di molti vitigni saranno presentate in degustazione più etichette. 
I vitigni più rari, spesso legati al lavoro di ricerca e valorizzazione di una o due cantine, saranno radunati in banchi enoteca.

 

Ecco dunque una prima mappa dei vitigni protagonisti di questo nuovo evento Go Wine: 
Arneis, Favorita, Erbaluce, Nascetta, Rossese bianco, Timorasso, Erbaluce, Caricalasino, Bian Ver, Malvasia moscata, Baratuciat, Moscato, Quagliano, Cari, Malvasia, Malvasia di Schierano, Dolcetto, Barbera, Nebbiolo, Pelaverga, Pelaverga piccolo, Freisa, Grignolino, Ruchè, Albarossa, Vespolina, Gamba di pernice, Neretto di San Giorgio, Uvalino, Croatina, Uva rara, Nebbiolo di Dronero.

 

“La manifestazione – dicono dall’associazione Go Wine – si inserisce tra le iniziative che Go Wine svolge ormai da molti anni in Italia a favore dei vitigni autoctoni: in particolare “Autoctono si nasce…” è il titolo di un libro edito nel 2008 ed al contempo il marchio di una serie di eventi che Go Wine promuove da dieci anni a Milano in gennaio, e da sei anni a Bologna. 

Il Piemonte è, nel panorama italiano, una delle regioni con il più importante numero di vitigni autoctoni coltivati e rappresentati con risultati di eccellenza.

 

Con questo nuovo evento intendiamo valorizzare questo patrimonio e per la prima volta portare un’iniziativa di questo tipo nel centro storico di una città. Alba rappresenta per il Piemonte un punto di riferimento assoluto in tal senso”.

Appuntamento ad Alba nel pomeriggio di sabato 8 giugno! 
Un’occasione straordinaria per conoscere nuovi e diversi prodotti, per assaporare il fascino delle tipicità che firmano la viticoltura piemontese e che convergeranno, per un giorno, nello scenario della centralissima Piazza Duomo ad Alba. Ogni visitatore potrà effettuare le degustazioni acquistando calice e taschina, con la possibilità poi di scegliere e confrontare i vini proposti in degustazione.

PROGRAMMA e ORARI
SABATO 8 GIUGNO 2019
Alba, Piazza Risorgimento e Via Cavour (Centro storico)
Orario: dalle ore 17:30 alle ore 23.

Il costo della degustazione ai banchi d’assaggio  è di € 12,00. La degustazione è illimitata presso i banchi dei vitigni più noti e limitata da 2 ticket presso il banco dei vitigni più rari. Calice e taschina in omaggio.

About The Author

Redazione

Club olio vino peperoncino editore ha messo on line il giornale quotidiano gestito interamente da giornalisti dell’enogastronomia. EGNEWS significa infatti enogastronomia news. La passione, la voglia di raccontare e di divertirsi ha spinto i giornalisti di varie testate a sposare anche questo progetto, con l’obiettivo di far conoscere la bella realtà italiana.

Related posts