Grapperie Aperte 2015

Grapperie Aperte 2015

Print Friendly, PDF & Email

Domenica 4 ottobre dodicesima edizione dedicata ai temi di Expo e alla sostenibilità. Il distillato di bandiera sarà protagonista in 31 distillerie di tutta Italia.

 
La grappa, Expo e quella sostenibilità di cui il nostro distillato di bandiera rappresenta una eccellente espressione: questi i temi che caratterizzeranno la dodicesima edizione della manifestazione Grapperie Aperte, organizzata dall’Istituto Nazionale Grappa per domenica 4 ottobre in 31 distillerie di tutta Italia.

 

Sostenibilità è l’asset principale di questo evento, poiché la grappa incarna la quintessenza della sostenibilità, infatti per ottenerla vengono impiegati soltanto l’ingegno, l’impegno e la professionalità dei mastri distillatori e un importante sottoprodotto della vinificazione come la vinaccia, da cui si estrae un’acquavite di grande valore, con una ricchezza e intensità aromatica inimitabile.

 

“Per l’edizione di quest’anno – ha spiegato il presidente dell’Istituto Nazionale Grappa Elvio Bonollo – intendiamo essere ancora più presenti e partecipativi. Sarà una opportunità imperdibile per fare una esperienza nuova e interessante raccontando non solo come nasce ma anche la storia che mettiamo in ogni goccia di distillato, in quel misto di passione, arte e appassionato, anche se duro, lavoro che riesce a trasformare la vinaccia in un capolavoro sensoriale”.

 

Anche quest’anno la squadra più numerosa è quella del Piemonte che si presenta con 10 distillerie distribuite tra le provincie di Alessandria, Asti, Cuneo, Novara e Torino, cui segue l’Alto Adige con sei distillerie, il Veneto con cinque, la Lombardia con quattro, la Toscana con tre, la Valle d’Aosta con due per finire con la Sicilia che partecipa con un solo rappresentante.

 

In ciascuna di queste distillerie, sarà possibile partecipare al contest fotografico su Facebook e Instagram “Lo spirito della grappa secondo me”, con il migliore scatto che sarà premiato con la pubblicazione della foto a supporto della comunicazione dell’Istituto Nazionale Grappa.

 

Per partecipare è sufficiente pubblicare la foto sui già citati Social Network utilizzando l’hashtag #nomegrapperia accanto a #grapperieaperte2015.

About The Author

Related posts