Grappa Segnana di Moscato, Fratelli Lunelli

Grappa Segnana di Moscato, Fratelli Lunelli

Print Friendly, PDF & Email

Grappa morbida, intensamente aromatica, avvolge per la sua piacevolezza naso e palato. E’ un piacere godere della gradevole armonia delle sue fragranze.

 

Per me Segnana vuol dire Valli trentine, neve, piacere di nuove scoperte gustando la grappa. Segnana rappresenta la storia della grappa trentina, in un indissolubile connubio con un territorio simbolo di distillati d’eccellenza.

 

La Grappa Segnana di Moscato Fratelli Lunelli è ottenuta da vinacce di uve Moscato distillate a bagnomaria, con un processo lento in grado di estrarre gli aromi primari delle vinacce. Il risultato è una grappa morbida, elegante che inebria il naso con la fragranza dei fiori di zagara, e sentori di salvia.

 

In bocca è armonica e persistente da avvolgere il palato in uno splendore gustativo. Una grappa giovane che conquista per la sua rotondità vellutata e armonica che accarezza il palato.

 

Il packaging si presenta con originali bottiglie dalle linee flessuose, di 70 cl., commercializzate in enoteca a 18/20 euro; la gradazione alcolica è di 42%.

 

Dal 1982 la Distilleria Segnana è stata acquisita dalla famiglia Lunelli, produttrice dello Spumante Ferrari, che l’ha trasformata in un impianto all’avanguardia.

 

Invito a degustare questa grappa senza accompagnarla con dolci o cioccolato, per farsi prendere dai complessi aromi che riesce a sprigionare. Buona bevuta!

 

Piero Rotolo

 

 

About The Author

Piero Rotolo

Direttore Responsabile vive a Castellammare del Golfo Trapani

Related posts